Dzeko man of the match: la sua doppietta stende la Samp
Dzeko man of the match: la sua doppietta stende la Samp

 

Roma, 24 giugno 2020- Il campionato della Roma ricomincia come Paulo Fonseca aveva pianificato: contro la Sampdoria arriva un'incredibile rimonta per 2-1, confezionata tutta nella ripresa dopo un primo tempo complicato. Continua quindi la corsa alla Champions League, resa però difficile dalla vittoria dell'Atalanta sulla Lazio che contribuisce ad aumentare il divario tra i giallorossi e il quarto posto.

Fin dall'inizio della partita sembrava proprio la Roma la squadra favorita. Per i primi dieci minuti infatti i ragazzi di Fonseca sono riusciti a coprire bene il campo e a organizzare manovre offensive pericolose che hanno richiesto più interventi provvidenziali di Audero per essere disinnescate. Ma proprio nel momento migliore arriva il vantaggio della Sampdoria: Manolo Gabbiadini approfitta di un retropassaggio azzardato di Diawara verso Mirante per rubare il pallone e segnare la rete del momentaneo vantaggio blucerchiato.

L'1-0 è una doccia fredda per i giallorossi che alla mezz'ora rischiano addirittura di subire il raddoppio con Jankto, facilitato ancora una volta da un erroraccio di Diawara ma fermato dal palo. Al 31' la Roma riesce a sbloccarsi con Veretout, ma qualche minuto più tardi il gol del francese viene annullato dall'arbitro che, aiutato dal VAR, segnala un tocco di mano di Carles Perez. Ancora una volta la Roma si ritrova in svantaggio, con la Sampdoria che anche nel secondo tempo prova a cercare la seconda rete a tutti i costi.

Serve soltanto un super Edin Dzeko per raggiungere il pareggio: al 64' l'attaccante bosniaco segna l'1-1 con un magnifico sinistro al volo che lascia senza scampo il portiere avversario. I giallorossi riacquistano la fiducia a provano addirittura a ribaltare la situazione con una punizione insidiosa di Kolarov che trova soltanto il palo. Ma proprio come per il pareggio, anche per la rimonta serve un colpo magico di Dzeko che anche questa volta,a cinque minuti dalla fine, spiazza la difesa con un tiro al volo.

Per la Roma è una vittoria fondamentale per dare continuità a quanto fatto nella prima metà di stagione e i tre punti diventano fondamentali per non restare troppo indietro nella corsa all'Europa. Per la Sampdoria invece la seconda sconfitta consecutiva è un allarme da non sottovalutare: la zona retrocessione non è lontana e un calendario così fitto di partite non gioca sicuramente a loro favore.