Rui Patricio è vicinissimo alla Roma
Rui Patricio è vicinissimo alla Roma

Roma, 25 giugno 2021 - Il nodo più grande da sciogliere per la Roma riguarda la porta: a meno di clamorosi capovolgimenti di fronte, Pau Lopez non sarà più il titolare e i giallorossi sono alla ricerca del portiere perfetto in grado di fare la differenza nelle partite più complicate. Il nome caldo resta quello di Rui Patricio, ma il Wolverhampton non intende fare sconti a nessuno,

Obiettivo Rui Patricio

Il nome più accreditato nelle ultime settimane è quello del portoghese. Nell'ultima stagione il portiere ha subito un brutto trauma cranico che lo ha costretto a un riposo forzato, ma è tornato titolare all'Europeo con il suo Portogallo ed è pronto a continuare l'avventura nel calcio. La sua esperienza potrebbe essere un'arma fondamentale per la Roma che negli ultimi anni non ha mai trovato pace in quel ruolo: prima Olsen, poi Pau Lopez e infine Mirante si sono alternati senza mai trovare stabilità, mancata anche a tutto il resto della squadra. L'idea di Mourinho sarebbe quella di puntare definitivamente su Rui Partricio ma al momento c'è distanza tra la domande del Wolverhampoton e l'offerta dei giallorossi. Per 6 milioni di euro di bonus l'affare comunque andrà in porto, mentre con il giocatore è stato trovato l'accordo a 2.5 milioni di euro a stagione.

E Pau Lopez?

Con un cartellino sulle spalle di 24 milioni di euro, lo spagnolo è stato a lungo l'oggetto misterioso della Roma. Di sicuro a questo punto una sua possibile cessione non basterebbe per rientrare della spesa fatta due anni fa, quindi Tiago Pinto dovrà trovare la soluzione migliore per non sperperare l'investimento fatto. In maglia giallorossa non avrà più occasioni e l'addio è inevitabile. Al momento non è arrivata nessuna offerta congrua alla richiesta della società e l'unica alternativa sembra la cessione in prestito: su Pau Lopez ci sono alcuni club spagnoli, ma il suo è un nodo che deve essere sciolo al più presto.

Leggi anche - Napoli, accelerata per Basic: superata la Lazio