Pellegrini verso il rientro
Pellegrini verso il rientro

Roma, 11 dicembre 2020 - La Roma è uscita sconfitta in Europa League nella partita contro il CSKA Sofia, ma i punti acquisiti nelle precedenti cinque gare le davano la certezza di passare il turno come prima pur prendendo in Bulgaria. Di fatto la gara è servita per dare minuti a chi ne aveva avuti meno, oltre che per lanciare qualche giovane. Il grosso sta invece nella preparazione alla partita del prossimo weekend, che serve a ritrovare la vittoria dopo il solo punto conquistato nelle due gare tra Napoli e Sassuolo.

I rientri di Veretout e Pellegrini

Per ritrovare la confidenza con la vittoria servirà recuperare al meglio il pacchetto di centrocampo. Pellegrini e Veretout non sono partiti per Sofia ma potrebbero essere a disposizione per Bologna. il loro recupero procede bene e tutto fa pensare che possano ritrovare minutaggio, se non dall'inizio comunque a partita in corso, nel prossimo incontro di campionato. Di fatto compongono la coppia titolare del centrocampo a quattro ed è fondamentale per Fonseca ritrovarli visto che per caratteristiche è seriamente complicato sostituirli.

La frase di Fonseca

A rasserenare l'ambiente è stato proprio l'allenatore portoghese, che ha fatto sapere che entrambi potrebbero far parte della prossima gara, al contrario di Mancini che non dovrebbero farcela. "Penso che oggi si sono allenati bene Pellegrini e Veretout, Mancini è più difficile da recuperare per la prossima partita ma penso che questi due possano giocare” ha detto Fonseca nel post partita di Europa League. 

Leggi anche: la sconfitta della Roma a Sofia