Pau Lopez torna decisivo
Pau Lopez torna decisivo

Roma, 10 gennaio 2021 - La stagione della Roma è stata all'insegna delle novità in porta. Antonio Mirante è stato promosso al ruolo di titolare a discapito di Pau Lopez, grande investimento della scorsa stagione, che dopo esser diventato il secondo rischiava di avere difficoltà a reagire. E invece l'ultima partita con l'Inter ha confermato le qualità dello spagnolo ex Betis, fondamentale per evitare la sconfitta.

Le parate decisive

Fondamentale questa partita per rilanciare le sue ambizioni, grazie a due parate che lo rendono in automatico uno dei migliori in campo. "Su Lautaro è stata una parata anche un po’ fortunata. Sul cross di Lukaku ho visto Lautaro arrivare a porta vuota e ho avuto anche fortuna che ha tirato addosso" ha detto Pau Lopez, nel commentare i suoi gesti tecnici decisivi.

La ripresa dopo le difficoltà

Poi Pau Lopez ha commentato quello che è stato il suo momento di difficoltà della sua stagione in cui si è ritrovato a perdere il posto. "Questo è stato un anno un po’ diverso. Alla fine dell’anno scorso la mia prestazione non è stata ottima e il mister ha scelto di schierare Antonio" ha detto l'ex Betis.  "Da quel momento ho pensato solo di lavorare, migliorare e farmi trovare pronto quando dovevo entrare in campo. So che sono in una società importante, ho fatto fatica per arrivare sino a qui, non mi arrendo facilmente per qualche partita che non ho fatto bene. La mia intenzione è rimanere qui, ho un contratto per molti anni, e voglio fare bene con la Roma" ha concluso.

Dichiarazioni che fanno capire che la sua intenzione è quella di recuperare il rapporto con il tifo, nonostante le difficoltà del 2020. Da partite come questa può ripartire la sua avventura giallorossa, cominciata con grandissime aspettative e forse adesso arrivata al momento della fine delle difficoltà.

Leggi anche - la Juventus passa sul Sassuolo nel posticipo