Paulo Fonseca, tecnico della Roma
Paulo Fonseca, tecnico della Roma

Roma, 3 novembre 2020 - Archiviata la partita contro la Fiorentina, per la Roma è di nuovo tempo di pensare all'Europa League. Questo pomeriggio a Trigoria la squadra si è riunita prima per il lavoro in palestra e poi sul campo da calcio per provare gli schemi ideati da Paulo Fonseca.

Opzione turnover

Come nelle prime due partite di Europa League, la Roma punterà su un ampio turnover per permettere ai titolari di riposare e alle seconde linee di mettere minuti nelle gambe. Non dovrebbe esserci il super tridente d'attacco, l'arma migliore dei giallorossi in questo avvio di stagione, sostituito dalla presenza di Borja Mayoral che è diventato a tutti gli effetti l'attaccante perfetto per sostituire Dzeko almeno in questa competizione europea.

Un nuovo infortunio

Purtroppo Fonseca ha dovuto fare i conti ancora una volta con gli infortuni. A fermarsi nel corso dell'allenamento tenutosi oggi a Trigoria è stato Carles Perez he ha accusato un risentimento muscolare al flessore della coscia sinistra. Lo spagnolo ha svolto del lavoro individuale e, sebbene non si tratti di un problema particolarmente serio, potrebbe saltare la partita contro il Cluj costringendo Fonseca a rivedere l'assetto offensivo della squadra.

Leggi anche - Roma, Veretout: "L'obiettivo è tornare in Champions League"