Federico Fazio (La Presse)
Federico Fazio (La Presse)

Roma, 12 giugno 2019. I giallorossi non parteciperanno alla prossima International Champions Cup. La causa della mancata partecipazione si trova a Losanna e non a Roma. Il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna, che deve decidere circa la possibilità per il Milan di partecipare all’Europa League nonostante non abbia rispettato i parametri imposti dal Fair Play finanziario, ha da poco aggiornato il calendario delle udienze in programma di qui al 14 agosto, data in cui le competizioni europee saranno già partire, e tra queste non c’è quello riguardante il ricorso presentato il 24 dicembre 2018 dal club lombardo. Questo vuol dire che, salvo procedimenti d'urgenza, la classifica uscita dal campionato sarà rispettata e il Milan andrà di diritto ai gironi di Europa League, la Roma dovrà partire dai preliminari e il Torino resterà escluso. Questo rende impossibile per i giallorossi partecipare all’International Champions Cup. “L’AS Roma comunica con rammarico l’impossibilità di prendere parte alla prossima International Champions Cup, a causa dell’imprevisto coinvolgimento della squadra nei turni preliminari della UEFA Europa League” – si legge sul comunicato stampa diffuso dal sito della Roma – “I giallorossi avrebbero dovuto giocare tre partite negli Stati Uniti quest’estate, l’ultima delle quali contro il Benfica, a New York, il 24 luglio. Considerando gli impegni della prima squadra nel secondo turno preliminare della UEFA Europa League, in programma il 25 luglio, il Club si è visto costretto a cambiare la programmazione del precampionato”. La società aveva già emesso i biglietti per la competizione internazionale, ma i ticket saranno rimborsati: “I fan che hanno acquistato i biglietti per una delle partite in cui era previsto il coinvolgimento della Roma, avranno la facoltà di assistere comunque alla sfida, in cui i giallorossi saranno sostituiti dalla Fiorentina o potranno chiedere un rimborso”. Dunque saranno i viola a prendere il posto della Roma, l’annuncio è arrivato proprio dal canale Twitter dell’ICC, che ha anche confermato le sfide contro Chivas, Arsenal e Benfica.