Biraghi è un nuovo obiettivo della Roma
Biraghi è un nuovo obiettivo della Roma

Roma, 4 luglio 2021 - Al mercato della Roma si aggiungono nuove priorità: dopo l'infortunio di Leonardo Spinazzola i giallorossi dovranno urgentemente trovare un sostituto per la fascia sinistra, dato che il terzino resterà fuori almeno per cinque mesi. Rinforzare la difesa non rientrava in cima alla lista delle cose da fare di Tiago Pinto, ma adesso diventa la priorità assoluta per consegnare a Mourinho una squadra completa prima dell'inizio della stagione.

Scelta tra Emerson e Biraghi

I nomi per sostituire Spinazzola di certo non mancano. Uno dei primi profili valutati dalla società è quello di Emerson Palmieri, ex giallorosso e attualmente in forza al Chelsea. L'italo-brasiliano ha giocato con la Roma per tre stagioni dal 2015 al 2018 e potrebbe rappresentare un'alternativa di grande livello: in Serie A piace anche al Napoli ma a rendere complicato il suo ritorno è il cartellino che si aggira attorno ai 20 milioni di euro e anche la richiesta dell'ingaggio (circa 3 milioni a stagioni). Più fattibile la pista che porta a Biraghi, valutato dalla Fiorentina attorno ai 10 milioni di euro. Il terzino viola è seguito da tempo dalla dirigenza capitolina, ma a sorpresa nei piani dei Friedkin potrebbe rientrare anche Florenzi, tornato dal prestito al PSG e per il quale non sono ancora arrivate offerte convincenti.

Alternativa Marcelo

L'alternativa meno possibile ma più affascinante è quella di Marcelo, storico terzino del Real Madrid che a breve potrebbe lasciare la capitale spagnola. Anche in questo caso la trattativa diventerebbe possibile grazie all'amicizia nata con Jose Mourinho: da quando sedeva sulla panchina dei blancos l'allenatore portoghese ha sempre avuto un feeling speciale con il brasiliano che potrebbe accettare di cominciare una nuova avventura assieme a lui. Il suo contratto con il Real è in scadenza nel 2022 e al momento non ci sono margini per il rinnovo, ma la trattativa resta comunque piena di ostacoli.

Leggi anche - Napoli, Insigne brilla in Nazionale: Barcellona e Tottenham alla finestra