6 dic 2021

Roma, spuntano due piste per il mercato di gennaio

I giallorossi si preparano per affrontare il prossimo calciomercato: Aarons e Tolisso i profili più caldi da seguire

ada cotugno
Sport
Anche Tolisso è nel mirino della Roma
Anche Tolisso è nel mirino della Roma

Roma, 6 dicembre 2021- Per la Roma è tempo di pensare al prossimo mercato: Mourinho è alla ricerca di nuovi rinforzi per affrontare al meglio la seconda parte del campionato, ma al momento le alternative in panchina mancano e i soliti titolari non possono affrontare tutti gli impegni previsti in calendario. Ecco perché la dirigenza giallorossa sta già sondando alcuni profili da regalare all'allenatore per rendere la squadra più competitiva.

Aarons per la fascia

La prima pista è quella che porta in Inghilterra, precisamente al Norwich. Tiago Pinto avrebbe già visionato Max Aarons, 21enne nel giro della nazionale giovanile inglese che ha già attirato le attenzioni di alcuni grandi squadre in giro per l'Europa. Il giovane potrebbe essere il sostituto perfetto di Karsdorp sulla fascia, ma ci sono alcuni ostacoli di natura economica: il Norwich non ha voluto ascoltare la richiesta di prestito avanzata dalla Roma e chiede circa 20 milioni di euro per il suo cartellino, attorno al quale ruotano già Borussia Dortmund e Tottenham. Il secondo è legato all'ingaggio, dato che Aarons al momento percepisce circa 1.5 milioni a stagione e non ha intenzione di fare nessun passo indietro sul suo stipendio.

Sondato Tolisso per il centrocampo

L'altro nome che potrebbe interessare a Mourinho è quello di Corentin Tolisso, in scadenza con il Bayern Monaco il prossimo giugno. Il centrocampista diventa quindi un parametro zero di assoluto prestigio e ha già mosso la fantasia dell'Inter, ma la Roma potrebbe avere un vantaggio portandolo in Italia già a gennaio, senza aspettare la naturale fine del suo contratto. I bavaresi hanno sborsato 42 milioni di euro per lui, ma la richiesta sarebbe nettamente inferiore dato che tra sei mesi partirebbe comunque gratuitamente. Uno sforzo da parte della società permetterebbe ai giallorossi di bruciare le tappe e anche la concorrenza, regalando all'allenatore un profilo di assoluto livello.

Leggi anche - Napoli, la rinascita di Mertens tra campo e rinnovo

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?