Kostic si è proposto alla Roma
Kostic si è proposto alla Roma

Roma, 27 giugno 2021- Il primo colpo della Roma targata Jose Mourinho potrebbe essere Filip Kostic: il giocatore serbo avrebbe espresso la preferenza di vestire la maglia giallorossa nella prossima stagione, ma prima di concludere l'affare con l'Eintracht Francoforte Tiago Pinto dovrà mettere da parte un tesoretto da reinvestire sfruttando le tante cessioni rimaste ancora in sospeso.

Kostic chiama Roma

Una sola telefonata è bastata per mettere in moto la macchina del calciomercato: mentre la dirigenza giallorossa lavora su altri fronti, l'agente di Kostic ci è messo in contatto con Tiago Pinto per proporgli l'acquisto del proprio assistito, interessato a lasciare la Germania dopo 7 anni trascorsi tra Stoccarda, Amburgo ed Eintracht Francoforte. La chiara volontà del giocatore è quella di intraprendere una nuova avventura in un grande club e la Roma è sicuramente tra le sue preferenze. L'esterno però dovrà attendere ancora prima di poter approdare nella capitale: le direttive dei Friedkin prevedono infatti di occuparsi prima delle cessioni e poi dare priorità a un nome per la porta e uno per il centrocampo, con Rui Patricio e Xhaka ancora in pole.

Re degli assist

Kostic però non sarà un profilo sottovalutato. Dopo aver concluso i colpi più importanti la Roma piomberà su di lui con un offerta al club tedesco, dato che un giocatore come il serbo potrebbe essere molto utile al gioco di Mourinho. La sua caratteristica principale è senza dubbio quella di essere un grande assist-man: nell'ultima Bundesliga il giocatore ha mandato in gol i suoi compagni per 17 volte in 28 partite, un numero importante che andrebbe a impreziosire l'attacco dei sogni dei giallorossi. L'impatto in campo è sempre rilevante e la sua fisicità unita alla grande corsa lo trasformano nell'esterno ideale per qualsiasi squadra, soprattutto per quelle che prediligono un gioco offensivo e fatto di ripartenze.

Italiano vicino alla Fiorentina, fumata bianca nelle prossime ore