Karsdorp convince la Roma a puntare su di lui
Karsdorp convince la Roma a puntare su di lui

Roma, 26 dicembre 2020 - Questo inizio di stagione è stato certamente il miglior di Rick Karsdorp con la maglia della Roma. Il terzino destro olandese ha finalmente trovato una sua stabilità nell'ambiente gialllorosso tanto che sia Fonseca che la dirigenza sono soddisfatti di lui.

La stagione di Karsdorp

Karsdorp è stato uno dei giocatori in grado di beneficiare maggiormente del cambio di sistema di gioco di Fonseca impostato nel finale del passato campionato. Con il 3-4-2-1 adottato dal portoghese il terzino ex Feyenoord ha avuto modo di trovare maggiori garanzie per sfruttare le proprie qualità, esaltate in maniera consistente da una posizione che lo sgrava di alcuni compiti difensivi che lo avevano messo in difficoltà nella sua prima esperienza italiana. Anche l'aver fatto pace con gli infortuni lo ha aiutato e in questo momento il risultato è un calciatore che ha commesso poche sbavature e si è dimostrato complessivamente affidabile per disputare il campionato di Serie A da titolare, a discapito di Bruno Peres e Santon.

La necessità del terzino destro

Ecco dunque che si giunge al mercato di gennaio con il dubbio sul fatto che serva o meno alla Roma entrare di nuovo nel mercato dei terzini. Le prestazioni di Karsdorp sembrano suggerire prudenza anche perché la squadra in questo momento conta tre terzini sulla fascia destra. Si è sempre detto che le necessità primarie della Roma, una volta risolta la questione del vice-Dzeko, fossero quella del portiere e del terzino destro, un ruolo su cui però probabilmente verranno fatte delle valutazioni solo nell'ottica del mercato estivo, premiando così Karsdorp per il suo buonissimo avvio in questo campionato.

Leggi anche: Muriqi potrebbe già lasciare la Lazio