Il Genoa ritrova la Roma dopo la sconfitta dell'andata
Il Genoa ritrova la Roma dopo la sconfitta dell'andata

Roma, 6 marzo 2021- La corsa alla Champions League per la Roma passa dalla sfida contro il Genoa: dopo tanti alti e bassi i giallorossi vogliono tornare alla striscia di risultati positivi ottenuti all'inizio di questa stagione, ma con la squadra di Ballardini non sarà un'impresa facile.

Le probabili formazioni

Ancora tantissime assenze per Paulo Fonseca che, oltre a Dzeko, perde anche Veretout per infortunio e Kumbulla per squalifica. In porta verrà concessa un'altra occasione a Pau Lopez, alle spalle di Cristante, Mancini e del ritrovato Smalling. Centrocampo alternativo con Karsdorp e Spinazzola sugli esterni, accanto a Villar e a Diawara che sostituirà il suo collega francese. Pochissimi dubbi in attacco: turno di riposto per Mkhitaryan che sarà sostituito da Pedro, al fianco di pellegrini e dell'unica punta Borja Mayoral.

Situazione sotto controllo invece per il Genoa che dovrebbe presentarsi alla sfida con pochi cambi. In porta largo a Perin, difesa a tre con CriscitoRadovanovic e Masiello. A centrocampo ritornano Czyborra e Zappacosta sulle fasce, assieme a ZajcStrootman Badelj in cabina di regia. Qualche ballottaggio resite soltanto in attacco, dove ad affiancare l'inamovibile destro potrebbe esserci Shomurodov, in vantaggio su tutti gli altri.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Smalling; Karsdorp, Villar, Diawara, Spinazzola; Lo. Pellegrini, Pedro; B. Mayoral

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Destro, Shomurodov

Dove vederla

Il fischio di inizio di Roma-Genoa è fissato per domani alle ore 12:30 allo Stadio Olimpico. Sarà possibile seguire la partita in esclusiva su DAZN, piattaforma visibile attraverso la app su smart tv, smartphone, tablet e tanti altri dispositivi supportati.

Leggi anche - Le probabili formazioni della 26esima giornata di Serie A