Edin Dzeko e Nicolò Zaniolo
Edin Dzeko e Nicolò Zaniolo

Roma, 25 agosto 2019 - Comincerà stasera all'Olimpico l'avventura a Roma di Paulo Fonseca, che come primo ostacolo troverà il Genoa di Aurelio Andreazzoli.

QUI ROMA - Fonseca non ha avuto in dote dal mercato il difensore desiderato, ma in compenso si gode l'abbondanza a centrocampo, dove sono in lizza 4 giocatori per 2 maglie: con ogni probabilità a vincere il maxi ballottaggio saranno Pellegrini e Cristante, con Diawara e Veretout in panchina. Dietro, a protezione di Pau Lopez, è stato lo stesso allenatore portoghese a dipanare i dubbi: al centro agiranno Fazio e Juan Jesus, con Kolarov e Florenzi sulle corsie basse. In attacco, un guaio muscolare della vigilia ha frenato le velleità di Perotti: sarà Kluivert a scorrazzare a sinistra, con Under a destra e Zaniolo al centro a supporto di un ritrovato Dzeko.

QUI GENOA - Dall'incubo retrocessione sfiorato alla voglia di sognare qualcosa in più della salvezza: in 3 mesi in casa Genoa è cambiato tutto, a cominciare dall'allenatore. Il 3-5-2 di Andreazzoli vedrà in Pinamonti-Kouamé il tandem offensivo, con il gioiello Schone in cabina di regia e Lerager e Radovanovic come mezzali: i quinti saranno Ghiglione e Barreca (in ballottaggio con Romero), mentre in difesa, davanti a Radu, toccherà al trio Biraschi-Zapata-Criscito, che ha smaltito in extremis qualche linea di febbre.

Le probabili formazioni

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Kolarov, Juan Jesus, Fazio, Florenzi; Pellegrini; Cristante; Kluivert, Zaniolo, Under; Dzeko. Allenatore: Fonseca

Genoa (3-5-2): Radu; Criscito, Zapata, Biraschi; Barreca, Radovanovic, Schone, Lerager, Ghiglione; Kouamé, Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli

Orario e in tv

La partita (fischio d'inizio alle 20.45) sarà trasmessa in diretta esclusiva su DAZN (visibile su Smart TV compatibili tramite l'app di DAZN oppure in streaming su PC, smartphone e tablet, sul portale www.dazn.com/it).

 

Segui qui la diretta testuale



Statistiche e curiosità

Nonostante il rinnovato entusiasmo, l'impresa per il Genoa si preannuncia ostica, visto che è dal '90 che non espugna l'Olimpico, sponda giallorossa: per la precisione, sono 13 i ko di fila dei rossoblù in trasferta contro i capitolini, con l'ultimo successo in generale che è datato 2014. Dirigerà il match Gianpaolo Calvarese, col quale la Roma vanta un rincuorante score di 9 vittorie, 5 sconfitte e un pareggio. L'ultimo trionfo risale però alla stagione 2017/2018, quando i giallorossi sconfissero 4-1 il Chievo grazie alle reti di Schick ed El Shaarawy e alla doppietta di Dzeko.