Fonseca in panchina con la Roma
Fonseca in panchina con la Roma

Roma, 12 dicembre 2020 - Dopo aver concluso il girone di Europa League da prima nonostante il KO di Sofia, la Roma punta a riprendere la marcia in campionato dove la vittoria manca due partite, dopo gli stop contro Napoli e Sassuolo. Fonseca alla vigilia ha presentato la sfida in conferenza stampa

I recuperi per la partita col Bologna

Punto principale capire come stanno i calciatori acciaccati, in particolare Pellegrini e Veretout che in settimana erano annunciati in recupero. "Pellegrini e Veretout hanno recuperato e ieri e oggi si sono allenati bene con la squadra. Giocheranno domani. Smalling si è fermato tanto tempo e deve recuperare la miglior condizione fisica. Dzeko? Sta molto meglio, sta recuperando la condizione fisica. Si è fermato tanto tempo. Abbiamo avuto bisogno di farlo giocare senza condizione ideale, è facile vedere in allenamento che ora sta molto meglio" ha detto Fonseca.

Gli obiettivi della Roma

Poi anche un quadro di quelle che possono essere le ambizioni della Roma, in questo momento in corsa Champions su due fronti. "Il presidente non ha bisogno di chiedermi niente. Io ho detto sin dal primo giorno che vogliamo fare meglio dell’altra stagione. Siamo arrivati al quinto posto e fare meglio significa entrare tra le prime quattro. Siamo noi ad avere questa ambizione, vogliamo fare meglio. Sappiamo che ci sono 7-8 squadre molto forti che vogliono lo stesso, ma vogliamo lottare per fare meglio. Inter e Juve fanno investimenti diversi, ma vogliamo lavorare per essere più vicini a loro. Abbiamo cambiato proprietà e squadra, abbiamo bisogno di tempo per far diventare questa squadra più forte, per farla lottare con queste squadre" ha concluso.

Leggi anche: le probabili formazioni di Bologna-Roma