Fonseca si prepara ad affrontare la Juventus
Fonseca si prepara ad affrontare la Juventus

 

Roma, 31 luglio 2020- Anche per Paulo Fonseca è giunto il tempo dell'ultima conferenza stampa di questo infinito campionato. All'orizzonte c'è l'importante sfida di Europa League contro il Siviglia, ma prima di volare in Germania la Roma dovrà affrontare la Juventus per l'ultima partita di Serie A.

Il quinto posto è già matematico e ai giallorossi in Italia non resta nulla per cui combattere, ma Fonseca vuole tirare le somme del suo lavoro soltanto a stagione conclusa: "Ho sempre detto che dobbiamo fare il bilancio a fine stagione. Quando finirà parlerò senza problemi di ciò che abbiamo fatto. Adesso abbiamo la partita con la Juventus, poi l’Europa League. Dopo ne parleremo". L'allenatore portoghese conclude così il suo primo anno in Italia: "Non sono mai soddisfatto, è stata una stagione difficile. Penso che la squadra ha molto di ciò che le chiedo. Con la continuità faremo meglio nella prossima stagione e saremo più costanti".

Uno dei problemi più grandi per la sfida contro il Siviglia riguarda il centrocampo dove non sarà presente lo squalificato Veretout. Al suo posto sono stati provati Cristante e Diawara, ma Fonseca sta ancora lavorando per trovare la soluzione definitiva: "Sto cercando di trovare una soluzione a questo problema. Cristante e Pellegrini sono la miglior soluzione contro il Siviglia. Non sto pensando a Mancini per quel ruolo".

Per quanto riguarda la Juventus, sarà la grande occasione per vedere in campo volti nuovi e valutarli in vista del nuovo campionato: "Calafiori giocherà domani, è una buona occasione per vederlo a questo livello. Giocherà anche Fuzato".