Dzeko è pronto per tornare in campo dopo il Covid
Dzeko è pronto per tornare in campo dopo il Covid

Roma, 24 novembre 2020- La situazione infortuni non è delle più tranquille in casa Roma: dopo l'ottima partita di campionato contro il Parma i giallorossi si preparano per affrontare il Cluj in Europa League senza molti dei titolari e con una difesa ancora in piena emergenza.

Mancini, Ibanez e Smalling in forte dubbio

Non migliora per niente la situazione difensiva della Roma, rimasta a corto di uomini per il reparto più arretrato. Per Mancini è stato confermato il risentimento muscolare di cui si sospettava, mentre per capire le condizioni del brasiliano serviranno ulteriori accertamenti. Entrambi i calciatori hanno svolto del lavoro individuale a Trigoria e la loro presenza per la partita di giovedì è fortemente in dubbio, salvo recuperi lampo dell'ultimo minuto. Sulla stessa barca si trova anche Chris Smalling che, dopo aver smaltito i sintomi dell'intossicazione alimentare, è ora alle prese con un fastidio al ginocchio sinistro di cui non si conosce l'entità. 

Buone notizie per l'attacco

L'unica novità rincuorante per Paulo Fonseca arriva dall'attacco, il reparto che più di tutti ha strabiliato in questa stagione. Edin Dzeko è finalmente guarito dal Covid e ha superato l'idoneità per tornare in campo: il bosniaco quindi è ufficialmente arruolabile dal suo allenatore che ritrova un pezzo importantissimo in un momento cruciale della stagione. Di sicuro l'attaccante sarà disponibile per la sfida contro il Cluj ma potrebbe partire dalla panchina per lasciare spazio a Boja Mayoral che viene da un ottimo momento di forma.

Leggi anche - Premier League, riapertura parziale degli stadi