Diawara al centro della polemica contro la Roma
Diawara al centro della polemica contro la Roma

Roma, 28 settembre 2020 - A Trigoria è scoppiato un vero e proprio caso attorno ad Amadou Diawara: il giocatore non era stato inserito nella lista consegnata dalla Roma alla Lega all'inizio di questa stagione, provocando la successiva sconfitta a tavolino contro il Verona.

Il problema sembrava ormai messo alle spalle e archiviato come semplice errore di distrazione da parte di uno dei dirigenti che ha poi rassegnato le sue dimissioni. Ma secondo l'agente del calciatore, intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb.com, ci sarebbe sotto ben altro. A scatenare l'ira dell'entourage del centrocampista sarebbe stata la mancata presenza dal primo minuto nella partita contro la Juventus: Diawara è entrato a quindici minuti dalla fine, quando il risultato era ormai fisso sul 2-2. 

L'agente quindi accusa la Roma di averlo tenuto in panchina per più della metà del match per ragioni poco chiare, le stesse che lo avrebbero visto fuori di proposito dalla lista: "Altro che caso Amadou. È finito sui titoli senza aver colpe. Fuori lista prima, ieri non ha giocato dal 1′: vogliamo chiarezza adesso, anche perché manca una settimana alla fine del mercato". I giallorossi quindi dovranno chiarire al più presto la situazione e fare il punto sul futuro del centrocampista.