Fonseca contro l'Inter
Fonseca contro l'Inter

Roma, 14 gennaio 2020 - Si è dovuto aspettare il cambio di anno solare per rivedere il derby in questa stagione. Roma e Lazio tornano ad affrontarsi nella partita più sentita della stagione nella Capitale in un'edizione particolarmente importante viste le ambizioni Champions di entrambe le squadre. Paulo Fonseca ha parlato così della partita alla vigilia.

Serie A, Lazio-Roma. La notte del derby

Motivazioni da derby

Il derby è una partita che può cambiare emotivamente la stagione e Fonseca ha provato a prepararlo studiando le tattiche della Lazio di Simone Inzaghi. "Sappiamo quanto conta il Derby, ma sono anche tre punti. Vogliamo vincere per avere i tre punti" ha detto l'allenatore giallorosso.  "Sappiamo l’importanza di Luis Alberto e dei giocatori forti che hanno loro. Noi abbiamo lavorato pensando al collettivo e all’individualità della Lazio. Penso che è una caratteristica del calcio italiano, quando recuperano palla escono veloci in contropiede. Lo prepariamo sempre e ci lavoriamo sempre. Sappiamo che la Lazio è forte nel recupero palla ed esce forte in contropiede, abbiamo lavorato e preparato come sempre dobbiamo fare" prosegue Fonseca.

Il rientro di Pedro

La formazione non dovrebbe essere differente da quella vista contro l'Inter ma Fonseca ha confermato un importante ritorno come quello di Pedro, rimasto in dubbio in questi ultimi giorni. "Non ho nessun dubbio di formazione. Domani scopriremo però chi giocherà. L’aggressività domani non può mancare. Pedro sta bene, e sarà convocato per la partita" ha concluso il portoghese.

Leggi anche - Il rinnovo di Mhkitaryan