Morgan De Sanctis lascerà la Roma al termine di questa stagione
Morgan De Sanctis lascerà la Roma al termine di questa stagione

Roma, 27 luglio 2020- Non sarà Morgan De Sanctis a occupare il posto lasciato vuoto da Gianluca Petrachi: l'ex portiere era stato nominato temporaneamente come direttore sportivo assieme a Franco Baldini, ma alla fine di questa stagione dirà addio alla Roma per cominciare una nuova avventura.

La sua nomina aveva fatto scatenare le proteste dei tifosi che avevano appeso striscioni in tutta la città per contestare la decisione della dirigenza che di fatto non gli ha mai dato pieni poteri. Tutte le operazioni più importanti sono passate tra le mani di Baldini, uomo di fiducia del presidente James Pallotta e con una grande esperienza in questo campo. De Sanctis così si è ritrovato a sbrigare pratiche soltanto inerenti ai ragazzi della Primavera, una mansione che ha deciso di non ricoprire più a partire dalla fine di questo campionato.

L'obiettivo dell'ex portiere resta sempre quello di ricoprire la carica di direttore sportivo, un ruolo inedito che potrebbe svolgere all'Ascoli: il club bianconero ha già mostrato interesse verso di lui e se dovesse assicurarsi la permanenza in Serie B diventerebbe a tutti gli effetti la sua nuova casa. Anche il Verona sembrerebbe interessato a lui ma non è ancora arrivata una proposta concreta. Di sicuro De Sanctis lascerà la capitale al termine della stagione, ma neanche il posto di Baldini è assicurato. La ricerca del nuovo ds non è ancora cominciata e in estate dovesse avvenire la cessione della Roma tutte le carte in tavola sarebbero rimescolate.