La Roma si prepara al ritorno contro il Bologna
La Roma si prepara al ritorno contro il Bologna

Roma, 10 aprile 2021- Dopo la vittoria in rimonta in Europa League contro l'Ajax, la Roma riprende la sua marcia in campionato alla ricerca della vittoria che non arriva da tre giornate. L'avversario questa volta sarà il Bologna, fermato nella sua corsa dalla sconfitta contro l'Inter e sconfitto all'andata con un pesante 5-1.

Le probabili formazioni

Paulo Fonseca è ancora alle prese con i tanti infortuni: rispetto all'ultima partita non ci saranno neanche Spinazzola, uscito malconcio dalla sfida di Amsterdam, e di Cristante che dovrà scontare un turno di squalifica. Quindi anche per questa volta la Roma avrà una difesa rimaneggiata con Mancini, Ibanez e Fazio davanti alla porta difesa da Pau Lopez. Poche sorprese a centrocampo con Bruno Peres sulle fasce assieme a Karsdorp e la coppia Villar-Veretout al centro. Solito attacco formato campionato con Carles Perez e Pedro a sostegno dell'unica punta Borja Mayoral.

Anche Mihajlovic dovrà affrontare numerose assenze. Non ci saranno TomiyasuHickey e Medel, mentre in porta tornerà Skorupski guarito ufficialmente dal Covid. Nella difesa a 4 invece largo a De Silvestri, Danilo, Soumaoro e Dijks, con Schouten Svanberg in mediana, alle spalle del trio di centrocampo composto da Skov Olsen, Soriano e Barrow. In avanti invece l'unico riferimento offensivo sarà Palacio, rientrato e pronto con la sua esperienza a mettere in difficoltà la difesa giallorossa.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Carles Perez, Pedro; Borja Mayoral.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio.

Dove vederla

Il calcio di inizio per Roma-Bologna è in programma domani alle ore 18:00. Sarà possibile seguire la partita in esclusiva su Sky, attraverso il canale SkySport Serie A e in streaming scaricando l'app SkyGo, disponibile per tutti gli abbonati.

Leggi anche - Parma-Milan, le probabili formazioni