14 apr 2022

Roma-Bodo Glimt 4-0: Zaniolo super, è semifinale di Conference League

Abraham apre la rimonta, Zaniolo la chiude: i giallorossi staccano il pass per le semifinali

ada cotugno
Sport
AS Roma's Nicolo' Zaniolo celebrates after scoring the 4-0 goal during the UEFA Conference League quarter final second leg soccer match between AS Roma and Bodo Glimt at Olimpico stadium in Rome, Italy, 14 April 2022.  ANSA/ETTORE FERRARI
Zaniolo esulta dopo la tripletta (Ansa)

Roma, 14 aprile 2022- L'Olimpico vestito a festa, con il pubblico delle grandi occasioni e un'atmosfera da brividi che carica la Roma: i giallorossi trascinati dai propri tifosi mettono in scena una rimonta da sogno contro il Bodo/Glimt, spazzato via da un 4-0 netto che suona come un segnale per le ambizioni future dei ragazzi di Jose Mourinho. Il pass per le semifinali di Conference League è staccato nel modo più spettacolare e adesso la coppa non è più soltanto un'utopia.

Primo tempo

Che la storia fosse diversa da quella delle altre partite si è capito fin dal primo minuto. Passano appena cinque giri di orologio dal fischio d'inizio al gol di Tammy Abraham che sfrutta un rimpallo di Haikin per aprire le marcature e cominciare la rimonta. La Roma entra perfettamente in partita e continua a creare azioni pericolose, senza lasciare al Bodo/Glimt nessuna opportunità per cercare di difendere il risultato. Al 23' comincia lo show di Nicolò Zaniolo: prima sfrutta un assist di Pellegrini per colpire il portiere a tu a tu con una buona dose di freddezza e sei minuti più tardi trova anche il 3-0 dopo uno scatto in solitaria di Zalewski che serve un pallone perfetto per il suo diagonale.

Secondo tempo

Il Bodo/Glimt non esce dal suo guscio neanche nella ripresa, caratterizzata ancora una volta dalla grande pressione della Roma. Al 49' Zaniolo completa la sua missione con la personale tripletta, arrivata questa volta con un tiro potente su lancio di Cristante. Per i norvegesi ci prova Solbakken, ma l'attaccante resta isolato e non riesce a far salire la sua squadra che soffre i giallorossi soprattutto in contropiede. Con il risultato ormai archiviato i giallorossi si limitano soltanto a tenere i norvegesi lontano dalla porta puntando sul palleggio. Nel finale non c'è nessuna sorpresa: la Roma completa la rimonta e si guadagna la qualificazione alle semifinali.

Atalanta-Lipsia 0-2: decide la doppietta di Nkunku

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?