Mancini pronto al rinnovo con la Roma
Mancini pronto al rinnovo con la Roma

 

Roma, 10 ottobre 2021- La Roma punta a blindare i suoi gioielli prima di procedere con il mercato. Il primo passo è stato fatto con Lorenzo Pellegrini, uno dei pupilli di Mourinho che ha deciso di metterlo al centro del progetto. Dopo il capitano la società punta a prolungare i contratti di altri quattro giocatori con relativo aumento di stipendio, un segnale forte e chiaro per i piani futuri dell'allenatore portoghese.

Mancini e Cristante pronti per il rinnovo

Potrebbero essere loro i primi giocatori a mettere la firma sul prolungamento del contratto. In questa settimana di sosta per le nazionali Tiago Pinto ha accolto a Trigoria l'agente dei due calciatori per parlare del loro futuro, ovviamente in giallorosso. Entrambi andranno in scadenza nel 2024, ma per allontanare qualsiasi dubbio di mercato la Roma ha intenzione di trattenerli il più a lungo possibile. Per Mancini si prospetta anche un corposo aumento di stipendio che farebbe salire l'ingaggio fino a 3 milioni di euro a stagione, una situazione simile a quella di Cristante che invece potrebbe guadagnarne 2.7. Cifre importanti per la società che ha deciso di fare uno sforzo economico per premiare i giocatori più rappresentativi.

Zaniolo tra i più pagati, trattativa per Veretout

L'operazione più dispendiosa per la Roma è il rinnovo di Nicolò Zaniolo, tornato a pieno regime dall'inizio di questa stagione dopo il secondo infortunio. Il gioiellino giallorosso avrebbe dovuto rinnovare già dopo la prima operazione, ma le trattative sono andate per le lunghe e adesso toccherà a Tiago Pinto sistemare il suo contratto, in scadenza nel 2024 come quello dei suoi compagni. Il nodo qui è legato allo stipendio: Zaniolo avrebbe chiesto circa 4 milioni di euro all'anno più bonus, la stessa cifra che spetta a Pellegrini, ma la Roma non ha ancora avanzato la sua proposta. Più concreta la situazione di Veretout, per il quale il club e l'agente hanno già trovato un primo accordo. Il francese ha chiesto un aumento di circa un milione che lo porterebbe a guadagnare 3.5 milioni annui.

Leggi anche - Cristiano Ronaldo, nuovo record: è il giocatore con più presenze in una nazionale europea