Franck Ribery verso il rientro in campo
Franck Ribery verso il rientro in campo

Firenze, 7 febbraio 2020 - Dopo un mercato di gennaio chiuso da protagonista la Fiorentina aspetta un nuovo rinforzo. Si tratta di quello di Franck Ribery, assente ormai da mesi per via dell'infortunio capitatogli in occasione della partita poi persa contro il Lecce in seguito al contrasto con Tachtsidis.

Il francese nella giornata di oggi ha rimosso le viti dalla caviglia in Baviera e potrà dunque a breve riprendere gli allenamenti in attesa di trovare la condizione giusta per poter giocare. A riguardo è arrivato anche il comunicato ufficiale della Fiorentina:  "ACF Fiorentina comunica che nella mattinata di oggi il calciatore Frank Ribery è stato sottoposto ad intervento di rimozione dei mezzi di sintesi applicati in data 14 dicembre 2019. Da lunedì il calciatore potrà, dunque, iniziare il ricondizionamento atletico attraverso lavoro individuale in palestra e sul campo".

Si tratta dunque adesso solo di tempo: la settimana prossima sarà quella della ripresa del lavoro individuale e gradualmente si andrà verso il rientro in campo che nella visione ottimista delle cose è programmato per l'8 marzo, data della sfida casalinga contro il Brescia. Un rientro che gli permetterebbe di poter giocare le ultime 12 partite di Serie A, un buon bottino di presenze per una stagione che a livello individuale stava andando benissimo ma che si è poi dovuta frenare per via di questo guaio.

Mai in carriera Ribery era stato così a lungo infortunato, ma ora i problemi stanno definitivamente rimanendo alle spalle e il traguardo del rientro in campo non è poi così lontano.