Ante Rebic (Ansa)
Ante Rebic (Ansa)

Milano, 30 marzo 2021 – In attesa del ritorno a Milanello di tutti i giocatori impegnati con le varie nazionali – i primi a fare rientro a Milano saranno Frank Kessié e Ismael Bennacer, attesi domani in Italia – in casa Milan si comincia a preparare l’impegno del turno pasquale di campionato contro la Sampdoria, in programma sabato. La buona notizia per mister Stefano Pioli è che Ante Rebic ha smaltito completamente il problema all’anca e ha ricominciato ad allenarsi a pieni ritmi con la squadra. L’attaccante croato, a meno di sorprese, sarà quindi a disposizione dei rossoneri già sabato, visto anche il fatto che la squalifica rimediata nel match disputato contro il Napoli è stata parzialmente ridotta (la seconda giornata è stata commutata in un’ammenda di 15.000 euro).

Nessun infortunio per Ibra

I rossoneri, nel frattempo, tirano un sospiro di sollievo anche sul fronte legato a Zlatan Ibrahimovic: il fuoriclasse svedese questa mattina ha infatti terminato anzitempo l’allenamento che stava svolgendo con i compagni di nazionale. Subito si è pensato a un possibile infortunio ma a dissipare ogni dubbio ci ha pensato però il CT svedese Andersson che ha parlato di una scelta concordata in precedenza: “Essendo passati soltanto due giorni dall’ultima partita, alcuni giocatori hanno lasciato prima l’allenamento ma era tutto programmato. Ibrahimovic non è infortunato – ha chiosato Andersson -, era pianificato che facesse il riscaldamento e poi un lavoro defaticante. Domani sarà regolarmente con noi”.

Leggi anche - Lituania-Italia: probabili formazioni, orario e dove vederla