9 mar 2022

Real Madrid stellare, il Psg è fuori dalla Champions. Papera di Donnarumma

Capolavoro di Ancelotti, i Blancos vanno sotto, rimontano e si prendono i quarti di finale

epa09813679 Real Madrid's Karim Benzema celebrates after scoring the 1-1 equalizer during the UEFA Champions League round of 16, second leg soccer match between Real Madrid and Paris Saint-Germain (PSG) in Madrid, Spain, 09 March 2022.  EPA/Juanjo Martin
Karim Benzema (Ansa)

Madrid, 9 marzo 2022 - Il Real Madrid in formato galactico butta fuori dalla Champions League la milionaria corazzata del Psg. Al Bernabeu finisce 3-1 per i blancos che ribaltano l'1-0 patito a Parigi nell'andata degli ottavi di finale e volano ai quarti. Madrid amara per i transalpini che erano andati addirittura in vantaggio al 39esimo con Mbappé. Ma nella ripresa si scatena Benzema che segna una tripletta micidiale (61', 76' e 78') per il Paris Saint Germain di Messi e Neymar che non riesce a reagire, quasi inerme. La stella è Benzema, il valore aggiunto insieme al carattere del Real. Capolavoro di Ancelotti che azzecca i cambi e orchestra alla perfezione i suoi. Il punto di svolta della partita al 61esimo quando un errore di Donnarumma permette al Real di rientrare nel match con Benzema. Va detto che il portiere della Nazionale aveva in precedenza effettuato una gran parata sul tiro a giro dello stesso attaccante francese che un quarto d'ora dopo il pareggio, al 76', segna ancora su assist geniale di Modric. Tempo tre minuti ed è tris di Benzema che completa una rimonta epica.  Si qualifica ai quarti anche il Manchester City dopo il pari 0-0 con lo Sporting Lisbona. Gli inglesi avevano ipotecato il passaggio del turno nella partita di andata con un travolgente 5-0 in Portogallo.

Pochettino su Donnarumma

Mauricio Pochettino, tecnico del Paris Saint-Germain, difende Donnarumma. Sul gol dell'1-1 di Benzema, propiziato da un clamoroso errore del portiere, l'allenatore contesta un fallo sul portiere della Nazionale italiana non fischiato dall'arbitro: "Quando subisci un gol come abbiamo fatto noi, la partita cambia, lo stato d'animo anche allo stadio. I tifosi hanno portato la loro squadra, tutto è cambiato. È incredibile che il fallo su Donnarumma non sia stato rivisto sul video. È un fallo molto evidente di Benzema secondo me. Tutti gli angoli di campo mostrano che c'è un fallo. Non capisco perché non ci fosse il VAR in quel momento".

Champions ed Europa League, i risultati

Tabellino e pagelle

REAL MADRID (4-3-3): Courtois 6; Carvajal 6 (21' st Vazquez 6.5), Militao 6.5, Alaba 6, Nacho 6; Modric 8, Kroos 6 (12' st Camavinga 7), Valverde 7; Asensio 5 (12' st Rodrygo 6.5), Benzema 9, Vinicius 7. In panchina: Lunin, Vallejo, Hazard, Marcelo, Jovic, Bale, Ceballos, Isco, Mariano Diaz. Allenatore: Ancelotti 7.

PSG (4-3-3): Donnarumma 4; Hakimi 5.5 (43' st Draxler sv), Marquinhos 4, Kimpembe 5, Nuno Mendes 6; Danilo 6 (36' st Di Maria sv), Verratti 6.5, Paredes 6 (26' st Gueye sv); Neymar 5.5, Messi 5, Mbappè 7. In panchina: Navas, Icardi, Dagba, Wijnaldum, Diallo, Kehrer, Ebimbe, Simons, Michut. Allenatore: Pochettino 5.

ARBITRO: Makkelie (NED) 6.5.

RETI: 39' pt Mbappè, 16' st Benzema, 31' st Benzema, 33' st Benzema.

NOTE: serata serena, terreno in buone condizioni.

Ammoniti Paredes, Nacho, Vinicius, Carvajal, Donnarumma, Hakimi, Kimpembe, Vazquez.

Angoli: 5-2.

Recupero: 2' pt, 4' st.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?