27 gen 2022

Il gol di Ranocchia in Coppa Italia diventa un NFT

La rete in acrobazia del difensore dell’Inter contro l’Empoli diventerà un NFT e sarà venduto con un’asta online. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza a una onlus

Il gesto tecnico di Ranocchia contro l'Empoli in coppa Italia
Il gesto tecnico di Ranocchia contro l'Empoli in coppa Italia

Il gesto tecnico di pregevole fattura di Andrea Ranocchia, che è valso il pareggio alla sua squadra durante i minuti finali della partita di Coppa Italia contro l'Empoli, diventerà in un NFT. La mezza rovesciata del difensore dell’Inter sarà immortalata per sempre in una collezione di tre non-fungible token e sarà venduto all’asta. I proventi saranno devoluti in beneficenza.

L’acrobazia di Ranocchia diventa un NFT
È passato un po’ di tempo dalla celebre rovesciata di Carlo Parola, immortalata da un fotografo e diventata nel tempo un’immagine iconica delle figurine Panini. Era infatti il 5 gennaio 1950, quando Corrado Banchi, giornalista freelance, scattò una memorabile fotografia del difensore bianconero impegnato in una rovesciata.
Dopo più di 70 anni un altro meraviglioso gesto tecnico su un campo di calcio diventerà un simbolo della bellezza di questo sport, la passo coi tempi. La mezza rovesciata di Ranocchia viene tradotta in un più moderno NFT, i non-fungible token ormai diventati lo strumento ideale per vendere e conservare opere d’arte, immagini e materiale digitale.

La collezione di NFT per beneficienza
La prodezza del difensore dell’Inter diventerà una collezione di tre NFT dal titolo “Andrea Ranocchia Scorpion” e sarà venduta in un’asta online sulla piattaforma Opensea, in tre diversi pezzi unici: Blue, Black e Golden, firmati dall’artista Francesca Disegna.
I proventi dell’asta saranno devoluti all’Insuperabili Onlus, di cui Ranocchia è già ambassador, per la costruzione di scuole calcio per bambini e bambine disabili.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?