Aaron Ramsey

Torino, 11 febbraio 2019 - La notizia era nell'aria già da qualche settimana e da pochissimo è anche ufficiale: Aaron Ramsey è un nuovo giocatore della Juventus. Il gallese lascia l'Arsenal e dalla prossima stagione (per la precisione dal 1° luglio 2019) vestirà la maglia bianconera. Di seguito il comunicato del club campione d'Italia.

L'INGAGGIO - "Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato un contratto di prestazione sportiva con il calciatore Aaron James Ramsey con effetti dal 1° luglio 2019 e scadenza al 30 giugno 2023. A fronte del tesseramento del calciatore, Juventus sosterrà oneri accessori per € 3,7 milioni, pagabili entro il 10 luglio 2019". Al centrocampista classe '90 andrà la casacca numero 8 e soprattutto un ingaggio da 7 milioni di euro annui.

IL SALUTO ALL'ARSENAL - Intanto, non appena uscita la nota della società piemontese, Ramsey ha voluto salutare e ringraziare i tifosi dell'Arsenal. "Come avrete sentito ho firmato un precontratto con la Juventus - scrive il giocatore sui propri profili social - Voglio lasciare un messaggio per tutti i tifosi dell'Arsenal che sono stati estremamente fedeli e mi hanno sostenuto. Mi avete accolto quand'ero un adolescente e ci siete stati in tutti gli alti e bassi che ho incontrato durante il mio periodo nel club. Lascio con il cuore pesante dopo 11 incredibili anni nel Nord di Londra. Grazie. Continuerò a dare il 100% alla squadra e spero di finire alla grande la stagione, prima di iniziare un nuovo capitolo a Torino".