Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 feb 2022

Champions League, Mbappé stende il Real Madrid. Pokerissimo del City contro lo Sporting

Il fuoriclasse francese lancia in pieno recupero i padroni di casa, che al 62' avevano cestinato un rigore con Messi

15 feb 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
epa09760438 Kylian Mbappe (3-L) of PSG scores the 1-0 lead during the UEFA Champions League round of 16, first leg soccer match between Paris Saint-Germain (PSG) and Real Madrid in Paris, France, 15 February 2022.  EPA/Christophe Petit Tesson
Kylian Mbappe in gol contro il Real Madrid (Ansa)
epa09760438 Kylian Mbappe (3-L) of PSG scores the 1-0 lead during the UEFA Champions League round of 16, first leg soccer match between Paris Saint-Germain (PSG) and Real Madrid in Paris, France, 15 February 2022.  EPA/Christophe Petit Tesson
Kylian Mbappe in gol contro il Real Madrid (Ansa)

Bologna, 15 febbraio 2022 - La prima giornata degli ottavi di finale di Champions League offre due partite molto interessanti dall'esito totalmente opposto: il confronto tra Paris Saint-Germain e Real Madrid termina 1-0, lasciando tutto aperto per la gara di ritorno (soprattutto alla luce del rigore fallito da Messi), mentre quello tra Sporting Lisbona e Manchester City, concluso con un pokerissimo degli ospiti, sembra lasciare poche speranze di rimonta ai portoghesi.

Psg-Real Madrid 1-0 (94' Mbappé)

Coronare un dominio assoluto solo all'ultimo secondo: è quanto fatto dal Psg grazie alla gemma firmata da Mbappé al 94'. La rete capolavoro del francese, servito da un pregevole tacco di Neymar, consente alla squadra di Pochettino di assicurarsi il primo round del doppio confronto: seppur con un vantaggio molto esiguo che poteva essere più rotondo se Courtois (il migliore dei suoi) non avesse intercettato il rigore calciato al 62' da Messi, uno che di confronti con il Real in carriera ne ha vissuti tantissimi, ma con addosso un'altra maglia.

Sporting Lisbona-Manchester City 0-5 (7' Mahrez, 17' Bernardo Silva, 32' Foden, 44' Silva, 58' Sterling)

 

Una doppietta di Bernardo Silva e le reti di Mahrez, Foden e Sterling mettono un'ipoteca enorme sul passaggio del turno del City di Guardiola, che poco profeticamente alla vigilia temeva le mille insidie nascoste nella trasferta di Lisbona: così nascoste che alla fine si sono rivelate inesistenti, con il solo tifo incessante del pubblico dello stadio José Alvalade come vincitore della serata da incubo vissuta dai portoghesi.

Inter-Liverpool, probabili formazioni e dove vederla in tv
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?