Alessandro Florenzi (Ansa)
Alessandro Florenzi (Ansa)

Parigi, 7 febbraio 2021 - Un derby è sempre un derby, e ne sa qualcosa Alessandro Florenzi. L'ex giocatore della Roma, ora in prestito in Francia, ha parlato ai microfoni ufficiali del Paris Saint-Germain prima della sfida contro il Marsiglia, "Le Classique" del campionato francese.

Florenzi: "PSG-Marsiglia match molto sentito"

Il paragone tra il derby di Roma e il Classico di Francia è sorto con naturalezza nella mente di Florenzi, che ha espresso così le sue emozioni: "Alcuni miei compagni di squadra mi hanno spiegato cosa significhi il match contro l'Olympique Marsiglia. Lo sentono moltissimo, proprio come io sentivo la sfida tra Roma e Lazio".

PSG-Marsiglia non sarà uno scontro diretto di alta classifica, a causa della nona posizione occupata attualmente dai marsigliesi, ma resta un passaggio fondamentale per la corsa al titolo dei parigini e per il morale di entrambe le piazze. 

Il futuro: "Ora non ci penso"

 

Alessandro Florenzi è stato anche incalzato riguardo il proprio futuro, ancora incerto tra Roma e PSG: "Ora non ci penso, voglio solo giocare e dare il 100% per questa maglia. Il club si fida di me, poi vedremo". Rumors affermano che Leonardo, ds dei parigini, sia comunque pronto a riscattare l'esterno azzurro, autore di ottime prestazioni in questi primi mesi con la maglia dei transalpini.

Leggi anche: Mondiali Cortina 2021: i convocati maschili dell'Italia