Neymar e Icardi (Ansa)
Neymar e Icardi (Ansa)

Parigi, 4 settembre 2020 - Dopo Neymar, Angel Di Maria e Leandro Paredes, altri tre giocatori del Psg sono risultati positivi al Covid-19. Fra questi anche l'ex interista Mauro Icardi; insieme a lui il difensore brasiliano Marquinhos e il portiere costaricano Keylor Navas. "I giocatori stanno seguendo le misure sanitarie adeguate" ha comunicato il Paris Saint-Germain in una nota. Il club non ha rivelato i nomi dei tre giocatori, ma il quotidiano sportivo francese L'Equipe ha riferito che i nuovi tre casi sono appunti Icardi, Marquinhos e Navas.

Messi, attacco al Barcellona: "Clausola da 700 milioni inapplicabile"

I sei giocatori del Psg positivi hanno trascorso una vacanza sull'isola spagnola di Ibiza dopo la sconfitta in finale di Champions League contro il Bayern Monaco il 23 agosto. Il Psg deve giocare la prima partita di campionato della nuova stagione in trasferta al Lens il 10 settembre, ma la situazione attuale ha messo in dubbio la disputa dell'incontro. L'organo di governo del calcio francese ha stabilito che una squadra deve annullare le sue sessioni di allenamento se vengono riscontrati quattro o più casi Covid-19 positivi, con la possibilità che anche le sue partite possano essere rinviate. Ma L'Equipe ha riferito che la Lega sta valutando la possibilità di ammorbidire la restrizione per decretare che fino a quando 20 giocatori sui 30 totali presenti nel roster del club risultano negativi, la partita può essere disputata. Se il nuovo protocollo verrà confermato, consentirà al Psg di giocare.

Le preoccupazioni in casa Icardi sono solo per Mauro, infatti Wanda Nara, moglie dell'attaccante del Psg, ha avvisato sui social i fan: "Stiamo tutti bene. Il mio risultato è negativo, come quello dei bambini. Grazie per il tanto amore e la preoccupazione".