La Premier League potrà tornare in campo dal 1° giugno
La Premier League potrà tornare in campo dal 1° giugno

Milano, 11 maggio 2020 - "It's coming back". Il via libera per la ripartenza della Premier League è arrivato, dopo che il governo inglese ha annunciato il semaforo verde per eventi culturali e sportivi dal 1° giugno. In giornata è in programma un meeting fra i vertici per discutere (ma non votare) in merito alla data da cui far ricominciare il campionato: la più quotata per il momento è quella del 12 giugno.

Occhio però, perché stando a quanto scrive "The Telegraph", almeno otto club non sarebbero per nulla favorevoli alla ripresa delle ostilità. Che quindi potrebbe essere messa in discussione, dato che serve il parere positivo di almeno 14 società su 20.

Quel che è certo è che le squadre, se torneranno in campo, lo faranno a porte chiuse. Una condizione destinata a durare per molto tempo. Addirittura un anno, secondo il governo d'Oltremanica, o comunque finché non verrà trovato un vaccino. Una pessima notizia per le società, che rischiano di andare incontro a una crisi economica senza precedenti.