La delusione di Cristiano Ronaldo (Ansa)
La delusione di Cristiano Ronaldo (Ansa)

Bologna, 18 ottobre 2021 - Il Manchester United non riesce a scacciare gli incubi di una mini-crisi che rischia di diventare determinante per l'esito della stagione. I Red Devils sono caduti anche durante l'ottava giornata di Premier League in casa del Leicester, che li ha sconfitti in una pazza partita che si è decisa solamente negli ultimi dieci minuti. Per Solskjaer è la seconda sconfitta nelle ultime tre di Premier e il distacco dalla vetta è ora di cinque punti.

Là in alto c'è il Chelsea, che ha vinto svolgendo il compitino in casa del Brentford e ha conquistato i tre punti con un gol di Chilwell. Più largo il risultato del Liverpool, che ha demolito il primo Watford di Claudio Ranieri per 5-0. Weekend tranquillo per il City di Guardiola, che è passato all'Etihad contro il Burnley, e per il Tottenham che ha sconfitto il Newcastle. Importante vittoria esterna per il West Ham sull'Everton, messo al tappeto da un gol di Ogbonna. Stasera il monday night con Arsenal-Crystal Palace.

Risultati Premier League giornata 8

Watford-Liverpool 0-5 8' Mané, 37', 52' Firmino, 54' Salah, 90+1' Firmino

Southampton-Leeds 1-0 53' Broja

Norwich-Brighton 0-0

Aston Villa-Wolverhampton 2-3 48' Ings, 68' McGinn, 80' Saiss, 85' Coady, 90+5' Ruben Neves

Leicester City-Manchester United 4-2 19' Greenwood, 31' Tielemans, 78' Soyuncu, 82' Rashford, 83' Vardy, 90+1' Daka

Manchester City-Burnley 2-0 12' David Silva, 70' De Bruyne

Brentford-Chelsea 0-1 45' Chilwell

Everton-West Ham 0-1 74' Ogbonna

Newcastle-Tottenham 2-3 2' Wilson, 17' Ndombele, 22' Kane, 45+4' Son, 89' Dier (AU)

Arsenal-Crystal Palace oggi ore 21

















Classifica Premier League

Chelsea 19, Liverpool 18, Manchester City 17, Brighton 15, Tottenham 15, Manchester United 14, West Ham 14, Everton 14, Brentford 12, Wolverhampton 12, Leicester City 11, Aston Villa 10, Arsenal 10*, Crystal Palace 7*, Southampton 7, Watford 7, Leeds 6, Burnley 3, Newcastle 3, Norwich 2

*una partita in meno

Leggi anche: Milan, nessuna lesione legamentosa per Rebic