Pep Guardiola
Pep Guardiola

Milano, 28 dicembre 2020 - Il Covid-19 mette i bastoni fra le ruote alla Premier League. Salta infatti la gara della 16esima giornata fra Everton e Manchester City, che si sarebbe dovuta disputare questa sera alle 21. Il motivo? Il numero troppo elevato di positivi nella fila dei Citizens. Dopo i casi registrati nella giornata di Natale (l'attaccante Gabriel Jesus, il difensore Kyle Walker e due componenti dello staff), gli ultimi test hanno evidenziato la presenza di nuovi contagiati nel gruppo squadra. E così il club ha chiesto alla Premier League di rinviare il match con i Toffees. Ancora sconosciuta la data in cui andrà in scena il recupero. 

Niente allenamenti

"C'era il rischio che il virus potesse diffondersi ulteriormente tra la squadra, lo staff e potenzialmente anche oltre - fa sapere il City - Sulla base delle indicazioni dei medici la Premier League, dopo aver consultato entrambi i club, ha deciso di posticipare il match. Tutti i positivi sono in autoisolamento in conformità con il protocollo di quarantena previsto dalla Premier e dal governo britannico. Il campo di allenamento della prima squadra chiuderà per un periodo indeterminato". Allenamenti sospesi insomma per la squadra di Pep Guardiola, attesa da nuovi test nella giornata di domani. Calendario alla mano, il prossimo impegno dei Citizens è in programma per domenica a Stanford Bridge contro il Chelsea. 

Leggi anche: I risultati del Boxing Day