Salah
Salah

Roma, 2 marzo 2020 - La 28a giornata di Premier League passa alla storia per la prima sconfitta stagionale subita dal Liverpool. Gli uomini di Klopp cadono 3-0 sotto i colpi del Watford (tre punti d’oro per le Hornets in chiave salvezza) e vedono interrotta la striscia di 44 partite consecutive senza sconfitta.

Si fa interessante la lotta al quarto posto. Il Chelsea acciuffa il 2-2 all’ultimo respiro contro il Bournemouth e vede vicinissimo il Wolverhampton. I Wolves, che superano 3-2 il Tottenham in rimonta, sono a -3 dai Blues. In compagnia degli uomini di Nuno Espirito Santo anche il Manchester United, che impatta 1-1 con l’Everton (espulso Carlo Ancelotti a fine partite per proteste contro l’arbitro in merito ad un gol annullato dal VAR ai Toffees).

Il West Ham risorge e grazie al 3-1 rifilato al Southampton ritrova i tre punti dopo due mesi di astinenza. Con questo successo, gli Hammers si rilanciano nella lotta per non retrocedere. Non è ancora spacciato il Norwich: i Canaries superano di misura il Leicester e vedono la salvezza a 6 punti di distanza. Exploit del Crystal Palace sul campo del Brighton (1-0), mentre Newcastle e Burnley non si fanno male e concludono il match sullo 0-0. All’appello di questa giornata mancano due match, Manchester City-Arsenal e Aston Villa-Sheffield United. Le due partite non si sono disputate perché Citizens e Villans si sono affrontate nella finale di Carabao Cup, conclusasi con la vittoria di misura per gli uomini di Guardiola (terzo successo di fila nella competizione). 

Risultati della 28esima giornata 

Norwich-Leicester 1-0 70’ Lewis

Brighton-Crystal Palace 0-1 70’ Ayew

Bournemouth-Chelsea 2-2 33’ e 85’ Marcos Alonso (C), 54’ Lema (B), 57’ King (B)

Newcastle-Burnley 0-0

West Ham-Southampton 3-1 15’ Bowen, 31’ Obafemi (S), 40’ Haller, 54’ Antonio

Watford-Liverpool 3-0 54’ e 60’ Sarr, 72’ Deeney

Tottenham-Wolverhampton 2-3 13’ Bergwijn (T), 27’ Doherty (W), 45’ Aurier (T), 57’ Jota (W), 73’ Jimenez (W)

Everton-Manchester United 1-1 3’ Calvert Lewin (E), 31’ Bruno Fernandes (MU)

Classifica

Liverpool 79; Manchester City* 57; Leicester 50; Chelsea 45; Manchester United e Wolverhampton 42; Tottenham e Sheffield United* 40; Burnley 38; Arsenal* ed Everton 37; Crystal Palace 36; Southampton 34; Newcastle 32; Brighton 28; West Ham, Watford e Bournemouth 27; Aston Villa* 25; Norwich 21

*una partita in meno