L'esultanza dei giocatori del Parma
L'esultanza dei giocatori del Parma

Milano, 17 ottobre 2020 - Dopo la sosta per le Nazionali, la serie A riparte con i primi anticipi della quarta giornata. Nel frattempo la curva dei contagi da Covid-19 continua a salire e senza che i calciatori e i membri degli staff del massimo campionato siano risparmiati. Sono di oggi le ultime positività emerse: in totale sette, di cui tre al Torino (di cui però solo un giocatore) e una a testa al Parma, al Crotone, alla Roma e al Cagliari. I granata e i gialloblù non hanno reso nota l'identità dei soggetti in questione sottolineando solo come le loro condizioni siano buone e come nessuno presenti sintomi. Per la Roma è il terzino Calafiori a comunicare via social la sua positività al Covid. Quanto al positivo del Cagliari, alla vigilia della sfida di domani contro il Torino, non è stato rivelato il nome, ma non si tratta di un calciatore e non fa parte dello staff tecnico e medico. Il rossoblù colpito dal virus è asintomatico e ora in isolamento. La squadra ha immediatamente effettuato i tamponi e sono risultati tutti negativi. I rossoblù sono ora in ritiro a Torino e presto saranno sottoposti a nuovi controlli. 

Il bilancio totale

Si conosce invece il calciatore del club calabrese contagiato: si tratta di Denis Dragus, reduce dagli impegni con la Nazionale Under 21 romena. L'attaccante classe '99 è stato posto immediatamente in isolamento ed è lievemente sintomatico. Tutti negativi invece gli altri tesserati del Crotone, che stasera affronterà regolarmente la Juventus. Nessun match di questa giornata è a rischio rinvio.

Dopo gli ultimi casi registrati, il conto totale dei giocatori di serie A che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia sale a quota 87. Delle 20 squadre del massimo torneo, solo Bologna e Udinese non hanno finora avuto calciatori positivi. 

Leggi anche: Ronaldo contro Spadafora

Calafiori: positivo ma sto bene

"Purtroppo sono risultato positivo al Covid19 e ora dovrò osservare il periodo di quarantena": a dirlo è Riccardo Calafiori, terzino della Roma, che dunque non sarà a disposizione di Fonseca per la sfida con il Benevento di domani. Il terzino poi su Instagram continua: "Ci tengo comunque a rassicurare i miei amici e le persone che mi seguono, fortunatamente mi sento bene e non vedo l'ora di tornare in campo! Nel frattempo per qualche partita farò il tifo da casa. Forza Roma!"