Matteo Politano è stato decisivo a San Sebastian
Matteo Politano è stato decisivo a San Sebastian

Napoli, 30 ottobre 2020 - La firma di Matteo Politano è servita al Napoli per battere la Real Sociedad. Un gol pesantissimo, che dà 3 punti in un girone in cui la falsa partenza della squadra di Gattuso andava compensata con una vittoria in casa della più forte del girone. A deciderla è stato appunto Politano, che però dopo il gol partita ci ha tenuto a prendersi le sue rivincite.

La dichiarazione sull'esperienza all'Inter

Nel post-gara Matteo Politano ha parlato dell'importanza del suo gol, che corona la bontà della sua esperienza al Napoli, al contrario di quella complicata nello scorso anno all'Inter. "Era difficile, ci hanno messo in difficoltà ma oggi rispetto alla prima partita siamo stati anche fortunati. Anche grazie al mister che mi dà sempre fiducia provo a farmi trovare sempre pronto. Quando sono arrivato dovevo un attimo ambientarmi. Venivo da un periodo brutto all'Inter in cui non sono stato trattato benissimo e adesso mi sto prendendo la mia rivincita" ha detto a Sky a fine gara, chiaro emblema di come non gli fosse andata giù la maniera in cui è stato trattato a Milano.

Le prospettive di Politano

Un gol che rilancia il calciatore verso una stagione da protagonista, proprio attraverso l'Europa League, la sua competizione per eccellenza. Il Napoli è la terza squadra con cui va a segno in questo torneo, dopo Sassuolo e Inter, segnale che il calciatore non ha problemi nel mettersi in discussione anche in ambito internazionale. Politano è partito con l'ambizione di fare bene in questa squadra, conscio che si sarebbe giocato il posto con Lozano per la fascia destra nello schema di Gattuso. Entrambi hanno giovato di questo dualismo e stanno rendendo molto meglio dell'anno scorso, con acuti importanti che permettono di prendersi grandi rivincite.

Leggi anche: show Milan in Europa League