Paolo Bertelli assieme a Pirlo
Paolo Bertelli assieme a Pirlo

Torino, 11 agosto 2020 - Si va delineando lo staff che andrà ad affiancare Andrea Pirlo in questa sua prima avventura da allenatore alla Juventus. Il Maestro, nominato dalla società bianconero come nuovo tecnico al posto di Maurizio Sarri, verrà affiancato da Roberto Baronio nel ruolo di assistente. L'ex tecnico della Primavera del Napoli conosce benissimo Pirlo: entrambi sono cresciuti nelle giovanili del Brescia, per poi giocare insieme per una stagione (1995/96) nella Prima Squadra delle Rondinelle. I due amici hanno infine condiviso l'esperienza in prestito alla Reggina nell'annata 1999/2000. 

Detto di Baronio, che tuttavia non dovrebbe essere il vice di Pirlo, casella per la quale la Vecchia Signora si starebbe orientando su una figura di maggiore esperienza come Aurelio Andreazzoli (non l'unico candidato però), il campione del mondo nel 2006 con l'Italia potrà contare pure su Antonio Gagliardi come match analyst, in arrivo direttamente dalla Nazionale. Esperto di tattica e di ‘Big Data’, ha collaborato per diversi anni con Sics e Opta, aziende leader mondiali nel settore della raccolta e rielaborazione dei dati sportivi. Docente ai corsi del Settore Tecnico a Coverciano, il classe '83 (allenatore professionista Uefa A) ha ideato il primo corso italiano per video analisti tattici. 

Non è finita qui, perché nella posizione di nuovo responsabile dei preparatori atletici della Juventus al posto di Daniele Tognaccini è stato scelto Paolo Bertelli, che è pronto a risolvere il proprio contratto con la Sampdoria e che ha avuto a che fare con Pirlo ai tempi della Nazionale. Per lui si tratta di un ritorno in bianconero, avendo lavorato a Torino nei tre anni della gestione Antonio Conte. Viaggia invece verso la conferma Claudio Filippi, allenatore dei portieri.