Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 mag 2022

Mercato Roma, Pinto lavora per Goncalo Guedes: prima offerta al Valencia

I giallorossi hanno messo il portoghese nel mirino, ma dovranno convincere il club spagnolo ad abbassare le pretese economiche

31 mag 2022
ada cotugno
Sport
Guedes al momento è in ritiro con il Portogallo
Guedes al momento è in ritiro con il Portogallo
Guedes al momento è in ritiro con il Portogallo
Guedes al momento è in ritiro con il Portogallo

Roma, 31 maggio 2022- Tra gli obiettivi della Roma per il prossimo mercato c'è quello di sistemare qualche esubero e regalare a Jose Mourinho un giocatore che sia in grado di fungere da spalla a Tammy Abraham. L'attaccante inglese è sempre più centrale nel progetto, ma la dirigenza è a lavoro per affiancargli il partner perfetto e far crescere la squadra. Per questo motivo ai giallorossi piace Goncalo Guedes, classe '96 attualmente in forza al Valencia ma che potrebbe essere ceduto a fronte di una buona offerta.

Trattativa avviata

La Roma ha già avviato i discorsi con il calciatore portoghese, un'aggiunta molto interessante in vista della nuova stagione ma soprattutto un profilo molto gradito da Mourinho. Il suo ruolo naturale è quello di ala sinistra, ma può adattarsi bene anche come seconda punta e giocare in un attacco a due assieme ad Abraham, dato che Guedes non solo vede bene la porta come dimostrano gli 11 gol segnati nel campionato appena concluso, ma è molto abile a servire i compagni con un passaggio decisivo (6 assist effettuati con successo nell'ultima Liga). Le caratteristiche sono quelle richieste dalla Roma che potrebbe approfittare di questa mossa di mercato per piazzare anche due esuberi ormai esclusi dall'allenatore.

La richiesta economica

Prima di poter affrontare qualsiasi discorso bisognerà soddisfare le richieste economiche del Valencia che non intende fare sconti a nessuno. Il prezzo di partenza per Guedes si aggira attorno ai 40 milioni di euro, una cifra che i giallorossi non intendono investire per il giocatore. Ecco perché Tiago Pinto ha già preparato la contromossa con l'offerta recapitata agli spagnoli: sul piatto ci sono 25 milioni più il cartellino di uno tra Diawara e Villar, due profili ormai ai margini del progetto ma che hanno grande voglia di potersi rilanciare nel calcio europeo. Dalla Spagna non è ancora arrivata una risposta ma è possibile che si possa chiudere a circa 30 milioni più una contropartita tecnica.

Leggi anche - Italia, Chiellini: "Un piacere giocare la mia ultima gara in azzurro contro Messi"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?