Festa Inter per Icardi (Alive)
Festa Inter per Icardi (Alive)

Pescara, 11 settembre 2016 - All'ultimo respiro. Colpo esterno dell'Inter all'Adriatico in una gara valida per la terza giornata di Serie A.

Il Pescara cade in casa 2-1: nella ripresa Bahebeck sblocca al 18', ma l'argentino Icardi pareggia i conti al 32' e firma il successo al 46'.

Primo successo per gli uomini di De Boer che si portano a 4 punti, agganciando proprio gli abruzzesi in classifica.

PESCARA-INTER, RIVIVI LA  DIRETTA 

I nerazzurri cercano di fare la partita, senza pero' trovare spazi nella difesa abruzzese.

All'11' Bizzarri respinge con i pugni un cross dalla destra di Banega ma sono piu' pericolosi i padroni di casa al 32': Caprari si invola al centro e serve Benali, sul quale recupera miracolosamente Miranda. Al 33', occasione da rete ancora per padroni di casa: Verre pesca sul secondo palo Cristante, che di destro non centra lo specchio. L' Inter risponde subito al 35' trovando un valico insormontabile in Bizzarri, respingendo prima su Banega e poi su Candreva. Al 41' Campagnaro salva su Banega, al 43' il Pescara va vicinissimo al vantaggio con Verre che, dopo una grande azione di Caprari, spedisce il pallone sulla traversa. Prima dell'intervallo, percussione di Verre e parata in tuffo di Handanovic.

Nella ripresa, al 4', Icardi sfiora il gol spizzando di testa, al 6' Memushaj trova sulla sua strada ancora Handanovic.All'11' Bizzarri si salva di coi piedi su Banega ma, al 18', sono gli abruzzesi a trovare il gol: Zampano crossa e Bahebeck, appena entrato, batte di piatto Handanovic. Al 22' il Pescara potrebbe raddoppiare con Verre, sul quale si oppone ancora il portiere nerazzurro, bravo al 27' ancora su Bahebeck. De Boer inserisce contemporaneamente Palacio, Jovetic ed Eder ma e' Icardi, al 32', a pareggiare il match, con un colpo di testa che non lascia scampo a Bizzarri. Al 39' Handanovic e' ancora provvidenziale su tocco ravvicinato di Bahebeck, al 45' Bizzarri salva su Palacio ma, al primo minuto di recupero, infila il gol che della doppietta che vale il 2-1 per i nerazzurri, che colgono il primo successo in campionato ed agguantano a 4 punti proprio il Pescara di Oddo.

Tabellino

PESCARA- INTER 1-2

Marcatori: Bahebeck al 18', Icardi al 32' e al 46' st

Pescara (4-3-2-1) Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Gyomber, Biraghi; Cristante, Brugman, Memushaj; Verre (23'st Aquilani), Benali (13' st Bahebeck), Caprari (36' st Pepe). A disp. Fiorillo, Coda, Fornasier, Bruno, Zuparic, Crescenzi, Brugman, Muric, Benali, Vitturini. All. Oddo

Inter (4-2-3-1) Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel (29' st Palacio); Candreva (30' st Eder), Banega, Perisic (30' st Jovetic); Icardi. A disp. Carrizo, Berni, Miangue, Nagatomo, Ranocchia, Melo, Brozovic, Kondogbia, Gnoukouri. All. De Boer.