Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
14 apr 2022

Juventus, ufficiale il rinnovo di Perin fino al 2025

Il secondo portiere bianconero aveva il contratto in scadenza a giugno. Adesso restano da definire le posizioni di Bernardeschi, Cuadrado e De Sciglio

14 apr 2022
francesco bocchini
Sport
Perin in salto
Mattia Perin
Perin in salto
Mattia Perin

Torino, 14 aprile 2022 - Se il contratto di Paulo Dybala non verrà rinnovato, quello di Mattia Perin sì. L'accordo fra il portiere, che da giugno sarebbe stato libero, e la Juventus era nell'aria ormai da giorni e in data odierna è stato ufficializzato da parte del club bianconero. L'estremo difensore ex Genoa, che in questa stagione ha collezionato otto presenze con altrettanti gol incassati fra campionato, Champions League, Coppa Italia e Supercoppa Italiana, ha firmato fino al 30 giugno 2025. 

Il comunicato

"Una bellissima notizia per lui, ma anche per tutti noi. Mattia - si legge nel comunicato diffuso dai piemontesi - è diventato bianconero nel 2018, e dopo una nuova parentesi in maglia Genoa dal gennaio 2020 all’estate del 2021, è tornato a vestire i nostri colori portando con sé il suo importante bagaglio tecnico, la sua esperienza, tutto il suo carisma e grazie al suo non voler mollare mai incarna totalmente lo spirito Juve. Senza dimenticare, ovviamente, la sua abilità nel farsi trovare sempre pronto, in qualsiasi situazione e contro qualsiasi avversario. Ecco, questa sua caratteristica lo ha reso un enorme valore aggiunto per la squadra. Segnargli è molto complicato e non è un caso che sia riuscito a mantenere la porta inviolata 8 volte in 17 partite, e nello specifico in 3 occasioni su 8 apparizioni in questa stagione, tenendo in considerazione tutte le competizioni, facendo registrare una percentuale di parate del 71%. Numeri importanti quelli di Mattia, da continuare ad aggiornare. Insieme".

Gli altri in scadenza

Definite le posizioni di Dybala e Perin, restano in ballo quelle di Federico Bernardeschi, Juan Cuadrado e Mattia De Sciglio. Il primo sembra destinato a restare escluso dal progetto delle prossime stagioni. Per il colombiano invece è scattata dopo la 40° presenza stagionale il rinnovo annuale, ma l'accordo verrà ridiscusso. Infine, il terzino ex Milan viaggia veloce verso la conferma della sua permanenza all'ombra della Mole, con le parti vicine alla fumata bianca. 

Leggi anche: Spezia-Inter, probabili formazioni e dove vederla

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?