Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
29 apr 2022

Roma, Pellegrini trascinatore: in Europa è record di gol

Il capitano giallorosso ha segnato cinque reti in Conference League in questa stagione

29 apr 2022
ada cotugno
Sport
L'esultanza di Pellegrini dopo il gol al Leicester
L'esultanza di Pellegrini dopo il gol al Leicester
L'esultanza di Pellegrini dopo il gol al Leicester
L'esultanza di Pellegrini dopo il gol al Leicester

Roma, 29 aprile 2022- Anche ieri sera ha lasciato la sua firma in Conference League: dopo una prima parte di stagione piuttosto difficile e caratterizzata da diversi infortuni Lorenzo Pellegrini è riuscito a conquistare di nuovo la maglia da titolare della Roma ed è diventato il giocatore che più di tutti fa la differenza in questa campagna europea. Il capitano giallorosso ha stabilito un record di gol personali che potrebbe aiutare i suoi compagni a raggiungere la finale.

Pellegrini da record

In questa stagione Pellegrini è arrivato a toccare quota 13 gol in tutte le competizioni, ma a stupire sono le reti segnate in Conference League a partire dai preliminari. Sono 5 in totale, compresa quella di ieri che ha aperto le marcature contro il Leicester e ha permesso alla Roma di poter sognare in grande in vista del ritorno all'Olimpico. I giochi non sono ancora decisi, ma intanto per il capitano è già primato assoluto in carriera perché non era mai stato così protagonista nelle coppe europee. Un segnale rassicurante anche per Jose Mourinho che adesso può contare sui suoi titolarissimi per lottare su due fronti senza dover rinunciare a nulla in una stagione che potrebbe regalare alla Roma un trofeo importante.

Da Manchester a Leicester

Pellegrini però aveva già assaporato la gioia di segnare un gol pesantissimo in una semifinale europea. Esattamente un anno fa, il 29 aprile 2021, la Roma è stata spazzata via dal Manchester United nella semifinale di ritorno di Europa League con uno sconvolgente 6-2, ma il capitano era comunque riuscito ad andare a segno dopo 15 minuti su calcio di rigore, mantenendo accesa la fiammella di speranza dei giallorossi. Questa volta la squadra vorrebbe scongiurare un crollo nel ritorno, tra l'altro contro un'altra squadra inglese, per evitare di mandare in frantumi un sogno coltivato con tempo e pazienza. E di sicuro anche Pellegrini vorrà trovare il riscatto dopo quella notte.

Leggi anche - Inter, Handanovic prova il recupero contro l'Udinese

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?