Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 giu 2022

Paul Pogba alla Juve: ritorno sempre più vicino. Il saluto del Manchester United

Ufficiale: il francese non prolungherà con i Red Devils e si svincolterà il 30 giugno. Il classe '93 è pronto a firmare con il club bianconero

1 giu 2022
francesco bocchini
Sport
Paul Pogba
Paul Pogba
Paul Pogba
Paul Pogba

Torino, 1 giugno 2022 - La notizia era nell'aria e adesso è pure ufficiale: Paul Pogba non resterà al Manchester United nella prossima stagione. Ad annunciarlo ci ha pensato la società inglese, che ha ringraziato il calciatore - in scadenza di contratto - facendogli l'in bocca al lupo per il prosieguo della propria carriera. Carriera che, a meno di clamorosi ribaltoni, continuerà con la Juventus. Il francese ha ormai scelto il club bianconero, dove ha già militato dal 2012 al 2016, vincendo quattro Scudetti, due Coppe Italia e tre Supercoppe Italiane, e collezionando 178 presenze condite da 39 reti. Una bacheca e uno score che il classe '93 potrà migliorare quindi. 

 

Intesa con la Signora

Il ritorno a Torino è ormai questione di (poco) tempo. L'accordo con la Vecchia Signora è chiuso: Pogba firmerà un contratto da circa 7,5 milioni a stagione più bonus, grazie ai quali toccherà la doppia cifra al raggiungimento di determinati obiettivi. Un investimento importante quello della Juventus, fortemente voluto da Massimiliano Allegri, benedetto dalla dirigenza e approvato dalla proprietà. Se il "Polpo" sarà il calciatore in grado di far compiere al centrocampo bianconero il salto di qualità necessario, questo solo il campo lo dirà. Ma nel frattempo all'ombra della Mole è scoppiata la Pogba mania, con i tifosi entusiasti di poter riabbracciare finalmente il ragazzo transalpino. 

Leggi anche: Italia-Argentina, probabili formazioni e dove vederla

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?