Il Milan riparte nel segno di Leao, chiamato nuovamente a sostituire Ibra
Il Milan riparte nel segno di Leao, chiamato nuovamente a sostituire Ibra

Roma, 21 dicembre 2020 – La sosta natalizia è ormai alle porte, e alle squadre di Serie A resta solo un ultimo scoglio da superare per mettere fino a questo tour de force infernale. L’ultimo turno di campionato ha confermato l’ottimo stato di forma della due milanesi, con il Milan che guida la classifica con una sola lunghezza di vantaggio sull’Inter. Cerca di tenere il passo la Juventus, cosa che invece non sono riuscite a fare Napoli e Roma. In coda Crotone, Torino e Genoa continuano ad occupare la zona retrocessione, con i liguri che cercano una scossa dopo l’esonero del tecnico Maran.

Serie A, probabili formazioni e orari tv

Crotone-Parma (martedì ore 18.30, Dazn)

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Cuomo, Luperto; Reca, Henrique, Petriccione, Molina, Pereira; Simy, Riviere.
Parma (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Alves, Osorio, Gagliolo; Hernani, Kucka, Kurtic; Karamoh; Gervinho, Cornelius.

Juventus-Fiorentina (martedì ore 20.45, Sky Calcio)

Juventus (4-4-2): Szczesny; Alex Sandro, De Ligt, Bonucci, Cuadrado; Chiesa, McKennie, Bentancur, Kulusevski; Ronaldo, Morata.
Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella; Venuti, Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery.

Verona-Inter (mercoledì ore 18.30, Sky Calcio)

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Ceccherini, Gunter; Dimarco, Veloso, Tameze, Faraoni; Zaccagni, Lazovic; Salcedo.
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Brozovic, Vidal, Barella, Perisic; Martinez, Lukaku.

Bologna-Atalanta (mercoledì ore 20.45, Sky Calcio)

Bologna (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Dijks; Svanberg, Schouten; Vignato, Soriano, Barrow; Palacio.
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Toloi, Romero; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata.

Milan-Lazio (mercoledì ore 20.45, Dazn)

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Hernandez; Krunic, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Hauge; Leao.
Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.

Napoli-Torino (mercoledì ore 20.45, Sky Calcio)

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Insigne, Zielinski, Politano; Petagna.
Torino (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Singo, Izzo, Bremer, Rodriguez; Meite, Rincon, Linetty; Lukic; Verdi, Belotti.

Roma-Cagliari (mercoledì ore 20.45, Dazn)

Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Smalling; Karsdorp, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.
Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone.

Sampdoria-Sassuolo (mercoledì ore 20.45, Sky Calcio)

Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, Yoshida, Tonelli, Augello; Damsgaard, Silva, Ekdal, Jankto; Verre, Quagliarella.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo.

Spezia-Genoa (mercoledì ore 20.45, Sky Calcio)

Spezia (4-3-3): Provedel; Bastoni, Chabot, Terzi, Ferrer; Estevez, Ricci, Pobega; Farias, Nzola, Gyasi.
Genoa (3--2): Perin; Masiello, Bani, Goldaniga; Criscito, Lerager, Badelj, Sturaro, Ghiglione; Pjaca, Scamacca.

Udinese-Benevento (mercoledì ore 20.45, Sky Calcio)

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Pussetto, Deulofeu.
Benevento (4-3-3): Montipò; Letizia, Glik, Barba, Foulon; Dabo, Hetemaj, Ionita; Insigne R., Lapadula, Caprari.

Leggi anche: Inter, operazione sorpasso: a Verona per la vetta