Giampiero Gasperini
Giampiero Gasperini

Firenze, 3 febbraio 2020 - E' Giampiero Gasperini ad aggiudicarsi la Panchina d'Oro, il premio riservato al miglior allenatore della scorsa stagione. Il tecnico dell'Atalanta si è aggiudicato il riconoscimento ottenendo 22 voti, contro i 13 di Sinisa Mihajlovic e i 6 di Massimiliano Allegri, con quest'ultimo che si era preso l'edizione passata. "Questo premio è un orgoglio. Non posso non condividerlo con il mio staff, i miei giocatori e con il presidente Percassi - le parole dell'ex Genoa e Inter fra le altre - È il frutto del lavoro di tutta Bergamo. Una dedica speciale la voglio fare agli allenatori: il nostro è un mestiere difficile, fatto di tensioni e di notti insonni sia quando vinciamo che quando perdiamo. Però siamo privilegiati e premi come questo sono grandi soddisfazioni". 

Per Gasperini si tratta del primo successo: in testa alla speciale classifica c'è Allegri con quattro affermazioni, seguito da Antonio Conte con tre. Un riconoscimento particolare (Premio Speciale Settore Tecnico) è andato a Mihajlovic, mentre Fabio Liverani è stato insignito della Panchina d'Argento di serie B.

Ecco infine utti gli altri premi consegnati durante la giornata, organizzata dall’Associazione Italiana Allenatori di Calcio (AIAC) presso il centro tecnico federale di Coverciano: Panchina d'oro Serie C a Fabio Caserta (Juve Stabia); Premio Favini, per il migliore responsabile settore giovanile a Roberto Samaden (Inter); Panchina d'oro femminile a Elisabetta Bavagnoli (Roma); Panchina d'argento femminile ad Alessandro Pistoiesi (Empoli); Panchina d'oro calcio a 5 maschile a Fulvio Colini (Pesaro); Panchina d'oro calcio a 5 femminile a Gianluca Marzuoli (Montesilvano).