Neymar (Ansa)
Neymar (Ansa)

Bologna, 10 ottobre 2021 - Neymar potrebbe dire addio al calcio giocato molto presto. Il campione brasiliano del Paris Saint-Germain ha rivelato in una recente intervista a Dazn che starebbe già meditando sul quando appendere gli scarpini al chiodo. O'Ney ha parlato in particolare del Mondiale del 2022 in Qatar come possibile obiettivo conclusivo della propria carriera: "Credo che sarà il mio ultimo Mondiale. Almeno, lo affronterò come se fosse l'ultimo, perché non so se poi avrò ancora la testa per fare il calciatore ad alto livello".

Dichiarazioni che colgono di sorpresa i tifosi, soprattutto di fronte alla carta d'identità del numero 10 della Seleçao. Nato nel 1992, Neymar potrebbe dunque ritirarsi dalla nazionale e dal professionismo a soli trent'anni, età precoce per un calciatore in attività in questo periodo storico. "Farò di tutto per arrivare al Mondiale nelle migliori condizioni possibili - ha proseguito l'asso del Psg - e per provare a vincere per il mio Paese. È il sogno che coltivo da quando ero bambino e spero di realizzarlo".

Leggi anche: F1 GP Turchia, vince Bottas