Zaniolo non è tra i convocati di Roberto Mancini
Zaniolo non è tra i convocati di Roberto Mancini

Roma, 1 ottobre 2021- Fa discutere la mancata convocazione di Nicolò Zaniolo da parte del CT dell'Italia Roberto Mancini. L'allenatore azzurro ha preferito non puntare su di lui per la semifinale e l'eventuale finale di Nations League, in programma la prossima settimana a San Siro. Il giallorosso è finito fuori dai radar della Nazionale e a complicare la situazione è arrivato anche il comportamento antisportivo tenuto alla fine del derby contro la Lazio.

Occasione persa per Zaniolo

Dopo aver saltato tutto l'Europeo per infortunio, la Nations League avrebbe dovuto rappresentare il grande ritorno di Zaniolo, totalmente recuperato dopo la doppia rottura del crociato e pronto per trascinare anche gli Azzurri. Con la Roma il giocatore è tornato già ai livelli di un tempo, diventando trascinatore e leader in molte partite, ma neanche questo grande avvio di stagione è bastato a convincere Mancini a puntare su di lui e a concedergli un'occasione con la maglia dell'Italia. A sorpresa però nelle convocazioni diramate nella giornata di ieri il suo nome non compare e adesso la sensazione è che Zaniolo dovrò lavorare ancora di più per rientrare nel giro della Nazionale e puntare al Mondiale in programma il prossimo anno.

Le motivazioni di Mancini

Oltre le buone prestazioni, c'è altro che turba i pensieri di Roberto Mancini. Intervenuto alla conferenza stampa organizzata dal Coni nel forum "Stili di vita scorretti: l’alleanza tra medicina e sport", l'allenatore dell'Italia ha fatto riferimento al gestaccio messo in scena da Zaniolo subito dopo la sconfitta contro la Lazio e che gli è costato anche una multa. "Zaniolo non ha pagato il gestaccio nel derby - ha spiegato il CT-  anche se penso che debba fare attenzione a certe cose". Il motivo della sua esclusione però non è da ricercare nel comportamento scorretto: "La scelta di non convocarlo è stata solo tecnica. Lui è giovane e sarà importante per la nostra nazionale".

Leggi anche - Le probabili formazioni di Sassuolo-Inter