Stefano Sensi
Stefano Sensi

Firenze, 3 giugno 2021 - Nuovo problema fisico per Stefano Sensi. Superato da poco l’elongazione all’adduttore pre-inserzionale lungo della coscia destra rimediata nell'ultima giornata di campionato contro l'Udinese, il centrocampista dell'Inter ha accusato un risentimento muscolare agli adduttori nel corso dell’allenamento odierno. Va da sé che l'ex Sassuolo non parteciperà all'amichevole di domani contro la Repubblica Ceca, ultimo test per la Nazionale italiana prima dell'Europeo. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore dallo staff medico azzurro. 

Pessina scalda i motori

Il che significa che, nel caso in cui il classe '95 non dovesse riuscire a recuperare, Roberto Mancini potrebbe decidere per il cambio: fuori dalla lista dei 26 convocati Sensi, dentro Matteo Pessina, che continua a restare in gruppo proprio come jolly in caso di necessità. Secondo le regole Uefa, il commissario tecnico azzurro ha tempo fino alla vigilia della prima partita (quella dell'11 giugno con la Turchia) per modificare  l'elenco dei giocatori a disposizione, se dovessero presentarsi infortuni gravi o casi di Covid-19. 

Leggi anche: Scopriamo la Turchia