L'esultanza degli azzurri
L'esultanza degli azzurri

Roma, 27 novembre 2020 - Nel giorno del 56esimo compleanno di Roberto Mancini (a proposito, tanti auguri al ct azzurro), la Nazionale può festeggiare anche una splendida notizia: ai prossimi Mondiali, che andranno in scena in Qatar nel 2022, sarà testa di serie in occasione del sorteggio, previsto per il 7 dicembre a Zurigo. Questo grazie alle due posizioni guadagnate nel ranking Fifa dopo le vittorie in amichevole con l’Estonia e nelle ultime due gare della Nations League con Polonia e Bosnia Erzegovina. L'Italia attualmente è decima, mentre si piazza al sesto posto se si tengono presenti solo ed esclusivamente le selezioni europee. 

Di nuovo in Top Ten 

Agli azzurri non capitava di entrare in Top Ten dall'agosto del 2016. A guidare la classifica c'è il Belgio, davanti a Francia e Brasile. Seguono Inghilterra, Portogallo, Spagna, Argentina, Uruguay, Messico e Italia. Il prossimo ranking sarà pubblicato il 10 dicembre.

Leggi anche: Argentina-Inghilterra, il giorno in cui Maradona entrò nella leggenda