Nicolas Tagliafico (Ansa)
Nicolas Tagliafico (Ansa)

Napoli, 24 agosto 2020 - Ci si mette la Premier League tra il Napoli e il mercato: dopo Gabriel Magalhaes, ormai a un passo dall'Arsenal, rischia di saltare pure Michal Karbownik, sul quale, oltre alle squadre inglesi, è piombato anche il Siviglia fresco campione di Europa League.

Sarebbe un'ulteriore beffa per i partenopei, che stanno corteggiando il terzino da mesi senza tuttavia mai sferrare l'assalto decisivo. La colpa, se così si può dire, è di Faouzi Ghoulam, la cui mancata partenza blocca ripetutamente le trattative di Cristiano Giuntoli: era già successo a gennaio per Kostas Tsimikas, poi acquistato dal Liverpool per "appena" 13 milioni e il copione rischia di ripetersi ora per il talentuoso classe 2001, reduce dalla prima storica convocazione con la Nazionale polacca. Il giusto premio per chi nella passata stagione in 38 presenze ha confezionato 8 assist e soprattutto tante prove sempre all'altezza delle aspettative di chi indica in Karbownik uno dei migliori prospetti del suo ruolo. Insomma, proprio il profilo che servirebbe al Napoli per sistemare l'out mancino sia sotto l'aspetto della qualità sia anagrafico. Eppure, nelle ultime settimane il filo rosso con il Legia Varsavia si è interrotto, lasciando così campo quasi libero alle altre squadre. Su tutte diverse compagini di Premier League e il Siviglia: proprio l'interessamento degli andalusi per Karbownik potrebbe nascondere una buona notizia per il club partenopeo, fortemente interessato a Sergio Reguilon.

Subito dopo il successo in Europa League, passato anche attraverso le sue performance, il classe '96 si è virtualmente riaggregato al Real Madrid, che ne detiene il cartellino. Difficile comunque ipotizzare una permanenza nella Capitale del laterale, chiuso dalla presenza di un totem come Marcelo. Le eventuali nuove destinazioni a Reguilon non mancano, a cominciare dal Napoli, che potrebbe aver mollato la presa su Karbownik appunto per seguire il fresco campione di Europa League. Non solo: l'ultima novità sul taccuino di Giuntoli risponde al nome di Nicolas Tagliafico, sul quale si è fiondato pure il Leicester. Insomma, la concorrenza della Premier League è una costante sul mercato degli azzurri, così come il "problema" Ghoulam, senza la cui cessione non si libera spazio a sinistra. Il punto è che l'algerino non gode del momento di maggiore popolarità e questo prolungato impasse rischia di far perdere tante occasioni al Napoli, alla disperata caccia di un nuovo laterale basso mancino.