Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 gen 2022

Napoli-Sampdoria, probabili formazioni e dove vederla in tv

A Fuorigrotta riflettori puntati su Insigne, fresco della firma con il Toronto: per il capitano subito l'esame Maradona

8 gen 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Lorenzo Insigne (Ansa)
Lorenzo Insigne (Ansa)
Lorenzo Insigne (Ansa)
Lorenzo Insigne (Ansa)

Napoli, 8 gennaio 2022 - Come reagirà il Maradona alla prima da futuro giocatore del Toronto di Lorenzo Insigne? E soprattutto riuscirà il Napoli a trovare continuità dopo l'ottimo punto conquistato contro la Juventus? Entrambe le risposte arriveranno nella partita interna contro la Sampdoria in programma domenica 9 gennaio alle 16:30.

Le probabili formazioni

 Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, J. Jesus, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. Allenatore: Spalletti (Domenichini in panchina)

Sampdoria (4-4-2): Audero; Dragusin, A. Ferrari, Chabot, Murru; Askildsen, Ekdal, Thorsby, Augello; Gabbiadini, Caputo. Allenatore: D'Aversa

Orario e dove vederla in tv

 Napoli-Sampdoria (fischio d'inizio alle 16:30) sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, la cui app è disponibile anche sui dispositivi TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, PlayStation 4/5 e Xbox (One, One S, One X, Series X e Series S).

Qui Napoli

 Squadra che convince non si cambia: se poi di mezzo ci si mette la solita lunghissima lista degli indisponibili, allora le scelte per Spalletti (ancora appiedato dal Covid) restano limitatissime. Una novità c'è e risponde al nome di Tuanzebe: per il difensore inglese arrivato in prestito dal Manchester United l'appuntamento con il debutto sembra rimandato, visto che al centro, a protezione di Ospina, è confermatissima la coppia composta da Rrahmani e Juan Jesus, con Di Lorenzo e Ghoulam (insidiato da Zanoli) sugli esterni. Davanti alla retroguardia ci saranno Demme e Lobotka, mentre a supporto di Mertens agiranno Politano, Zielinski e Insigne: tutti i riflettori, alla luce della fresca ufficialità del matrimonio estivo con il Toronto, saranno inevitabilmente puntati sul capitano, che dovrà dimostrare il massimo impegno sul campo e magari una buona resistenza a qualche eventuale fischio dagli spalti.

Qui Sampdoria

 

 

 Anche l'elenco degli indisponibili tra i blucerchiati lascia a bocca aperta: gli ultimi due ingressi sono quelli di Candreva (squalificato) e Bereszynski (infortunato). Ci sarà invece il volto nuovo Rincon, destinato però a partire dalla panchina visto che la formazione di un D'Aversa di nuovo in bilico sembra presto fatta: a protezione di Audero ci saranno Dragusin, Ferrari, Chabot e Murru, con Augello (negativo al Covid) dirottato sulla corsia alta mancina e Askildsen sul lato opposto. In mediana ci saranno Ekdal e Thorsby, mentre in attacco è in rampa di lancio il tandem Gabbiadini-Caputo.

Leggi anche - Supercoppa femminile, la Juventus batte il Milan: decide Girelli
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?