Lautaro affrontato da Demme in Inter-Napoli dell'andata
Lautaro affrontato da Demme in Inter-Napoli dell'andata

Napoli, 13 giugno 2020 - La Signora aspetta. Napoli e Inter stasera si giocano l'altro posto nella finale di Coppa Italia in programma mercoledì 17 giugno. La Juventus ha eliminato ieri sera il Milan con uno 0-0 condito dalle polemiche, tornate puntuali nella gara che ci ha restituito il calcio dopo tre mesi di stop causa Coronavirus

Napoli-Inter, segui la sfida in diretta

Questa semifinale di ritorno può avere per i nerazzurri di Antonio Conte il sapore del grande rilancio. Li avevamo lasciato 104 giorni fa sconfitti allo Stadium proprio dai bianconeri: stasera arrivano in un San Paolo a porte chiuse per provare a ribaltare lo 0-1 di San Siro e conquistare una finale che manca da nove lunghissimi anni. Il tecnico dell'Inter è fortemente tentato di lanciare dal 1' Eriksen, gioiello del mercato invernale ma fin qui mai brillante: il danese ex Tottenham agirebbe alle spalle della coppia Lautaro-Lukaku.

Dall'altra parte il Napoli di Gennaro Gattuso - colpito in questo periodo anche dalla tragica scomparsa della sorella - prova a difendere il gol di Fabian Ruiz segnato all'andata. Una partita fondamentale per gli azzurri anche in chiave qualificazione europea. In campionato, infatti, Insigne e compagni sono sesti, incalzati dal Milan che ora metterà tutte le energie per agguantare l'Europa League. Per Ringhio un solo grande dubbio di formazione legato al recupero o meno di Dries Mertens: il belga insegue la rete 122 che lo lancerebbe al primo psto assoluto nella classifica all-time della storia del Napoli.

 

Orario e tv, dove vederla

Il fischio d'inizio stasera è alle ore 21. La partita sarà trasmessa in diretta in chiaro su Rai 1. Disponibile anche il live streaming sul sito Raiplay.it.

Formazioni ufficiali

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Elmas, Demme, Zielinski, Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso.

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; Lukaku, Lautaro. All. Conte.